537 CONDIVISIONI

Bologna, imprenditore investe volontariamente guardia giurata e fugge: arrestato grazie alle telecamere

Un 56enne di Bologna è stato tratto in arresto dalla Polizia per aver volontariamente investito una guardia giurata alla stazione di Bologna due giorni fa.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Davide Falcioni
537 CONDIVISIONI
Immagine

Un 56enne di Bologna è stato tratto in arresto dalla Polizia per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali: avrebbe infatti volontariamente investito con l'auto una guardia giurata. I fatti risalgono a martedì mattina all’interno del kiss&ride della stazione di Bologna Centrale, quando il vigilante, un 41enne in servizio all’interno dello scalo ferroviario, ha notato che una Mercedes parcheggiata intralciava il passaggio dei pedoni, così ha invitato il conducente a spostare la vettura.

Senza tanti indugi tuttavia l'automobilista, un piccolo imprenditore con precedenti di polizia, si è rimesso al volante e dopo aver inserito la retromarcia ha cercato di investire la guardia giurata che, al primo tentativo, è riuscito a schivare la macchina e ad annotare il numero di targa. Purtroppo però non era finita. L'imprenditore ha ingranato la marcia e a tutta velocità è riuscito nel suo intento: il vigilante è atterrato sul cofano ed è rimasto per circa 50 metri sul veicolo prima di cadere a terra, mentre il 56enne ha continuato la sua corsa uscendo dal kiss&ride.

Sul posto si sono precipitati  gli agenti della squadra di polizia giudiziaria della Polfer di Bologna che, dopo aver soccorso la vittima, ha raccolto gli indizi. La visione delle immagini dei sistemi di videosorveglianza ha permesso di ricostruire l’accaduto e di risalire al proprietario dell’autovettura. I successivi appostamenti sotto la casa e davanti al luogo di lavoro hanno consentito di fermare il 56enne bolognese che è stato accompagnato presso gli uffici del Compartimento Polfer.

Al termine degli accertamenti, compreso l'accertamento di eventuale assunzione di alcool e/o sostanze stupefacenti, è stato arrestato. Il giudizio con rito direttissimo lo ha sottoposto all'obbligo di firma presso la Questura di Bologna, in attesa della successiva udienza prevista per il prossimo mese di dicembre. La guardia giurata, soccorsa dal 118 e trasportata all’ospedale Maggiore, non ha riportato gravi conseguenze.

537 CONDIVISIONI
Verona, guardia giurata estrae la pistola e la punta contro un picchetto di lavoratori in sciopero
Verona, guardia giurata estrae la pistola e la punta contro un picchetto di lavoratori in sciopero
Il fidanzato la picchia e la sequestra, lei fugge dopo averlo fatto addormentare: arrestato 26enne
Il fidanzato la picchia e la sequestra, lei fugge dopo averlo fatto addormentare: arrestato 26enne
Ivrea, ventenne esce il sabato sera con una balestra armata per dare la caccia ai ladri
Ivrea, ventenne esce il sabato sera con una balestra armata per dare la caccia ai ladri
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views