2.137 CONDIVISIONI
12 Luglio 2022
16:04

Bimbo di 6 anni violentato dal papà e dal fratello della mamma: due condanne a Modena

Il papà e lo zio materno di un bimbo di Modena sono stati condannati per averlo violentato quando aveva solo 6 anni. Il piccolo aveva raccontato tutto alla mamma affidataria che si era rivolta a sua volta alle forze dell’ordine.
A cura di Ida Artiaco
2.137 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio.
Immagine di repertorio.

È stato ripetutamente violentato dal papà e dallo zio, fratello della mamma, quando aveva sei anni. Poi ha raccontato tutto ai genitori affidati che si sono rivolti alle forze dell'ordine facendo scattare le indagini.

Arriva da Modena l'ennesima storia di abusi nei confronti di un minore, per di più all'interno del proprio nucleo familiare. La vicenda risale al 2016, ma solo ieri i due aguzzini sono stati giudicati con rito abbreviato: il padre della giovane vittima, italiano di 50 anni, è stato condannato a 7 anni di carcere, dopo una precedente condanna per abusi sessuali su altre due figlie per le quali era anche finito in carcere – e lo zio a quattro anni e otto mesi.

Gli abusi da parte dei due sono emersi dalle parole del bambino che, dopo qualche mese da quelle terribili esperienze, si sarebbe confidato coi genitori affidatari dopo aver mostrato comportamenti che avevano insospettito la madre affidataria, come ha ricostruito il Resto del Carlino. La donna è andata a riferire tutto alle forze dell’ordine e a quel punto è scattata la denuncia nei confronti del padre e dello zio del bambino – che all’epoca aveva 6 anni e viveva insieme alla famiglia – sfociata, a seguito di accertamenti da parte delle forze dell’ordine, in una richiesta di rinvio a giudizio.

La condanna di ieri è arrivata seguito di incidente probatorio in cui si è dibattuto a lungo sulle perizie effettuate dai consulenti.

Il giudice infatti aveva chiesto un’integrazione rispetto alle perizie depositate dai consulenti al fine di rispondere ad un quesito per verificare che i ricordi del minore fossero ‘autentici’ e non ci fossero state eventuali "manipolazioni esterne". Il bambino è stato reputato credibile.

2.137 CONDIVISIONI
"Papà picchia la mamma, cosa posso fare?": bimbo di 10 anni chiama il 112 alle 3 di notte e la salva
Scambiò varechina per l'acqua, morto bimbo di 6 anni a Bari dopo 2 mesi di agonia
Scambiò varechina per l'acqua, morto bimbo di 6 anni a Bari dopo 2 mesi di agonia
Il papà di Mattia, il bimbo disperso nelle Marche:
Il papà di Mattia, il bimbo disperso nelle Marche: "Senza lui non ho nulla da perdere, è la mia vita"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni