140 CONDIVISIONI
24 Luglio 2021
08:48

Biella, tragedia sulla cima del Monte Mars: morto escursionista dopo caduta nel vuoto

Un escursionista è caduto nel pomeriggio venerdì durante un trekking sul Monte Mars in valle di Oropa. La vittima, Luciano Si trovava con altri escursionisti in gruppo quando è caduto per cause ancora da accertare. I soccorsi intervenuti immediatamente con l’elicottero hanno avuto difficoltà nell’atterraggio a causa della nebbia.
A cura di Chiara Ammendola
140 CONDIVISIONI

Tragedia alle pendici del Monte Mars nel Biellese dove un escursionista è precipitato dalla cresta della montagna schiantandosi dopo un volo di decine di metri. Inutili i soccorsi giunti tempestivamente sul posto poco dopo la richiesta d'aiuto. Per l'uomo non c'è stato nulla da fare e non è stato possibile faro altro che constatarne il decesso: la vittima, stando a quanto riportato da NewsBiella è Luciano Picasso, funzionario della Cassa di Risparmio di Asti.

I soccorsi resi difficili dalla nebbia

L'incidente è avvenuto nel pomeriggio di ieri venerdì 23 luglio quando, intorno alle 14, è stato chiesto l'intervento del Soccorso Alpino alle pendici del Monte Mars, nel territorio del comune di Pollone, in provincia di Biella. È qui che si sono precipitati un'eliambulanza dell'Emergenza Sanitaria Piemontese e i tecnici del Soccorso Alpino che hanno trovato non poche difficoltà a causa della nebbia che era piuttosto fitta nel punto dell'incidente. L'elicottero, raggiunto il punto in cui è avvenuto l'incidente, ha così lasciato il tecnico del Soccorso alpino e il medico sulla cresta dove le nubi non ostacolano il volo e ha poi lasciato a monte altre squadre di soccorritori e di materiale per effettuare il recupero. Con l'aiuto del tecnico, il medico ha potuto raggiungere il corpo dell'escursionista ritrovato a circa 150 metri a valle.

I soccorsi sul Monte Mars
I soccorsi sul Monte Mars

L'uomo era già morto e il medico non ha potuto fare altro che constatarne il decesso.  Successivamente medico e tecnico di elisoccorso sono tornati in cresta e sono stati recuperati dell'eliambulanza che è tornata operativa, mentre le squadre hanno iniziato le operazioni di recupero della salma, issata verso l'alto con manovre alpinistiche. Allora le squadre hanno proseguito il trasporto sul versante valdostano con meteo migliore, finché intorno alle 19.30 è giunto sul posto l'elicottero dei Vigili del Fuoco che ha ricuperato la salma per il trasporto a valle dove è stata consegnata ai Carabinieri per le operazioni di Polizia Giudiziaria.

140 CONDIVISIONI
Escursionista dispersa da ieri sul monte Laura: "Il suo telefono ha ripreso a squillare"
Escursionista dispersa da ieri sul monte Laura: "Il suo telefono ha ripreso a squillare"
Sassari, sfugge al controllo dei genitori e cade dal terrazzo: bimba di 2 anni in Rianimazione
Sassari, sfugge al controllo dei genitori e cade dal terrazzo: bimba di 2 anni in Rianimazione
Ben cade nel lago e viene ucciso da un batterio mangiacarne. Il padre: "Acqua sporca da 40 anni"
Ben cade nel lago e viene ucciso da un batterio mangiacarne. Il padre: "Acqua sporca da 40 anni"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni