1.850 CONDIVISIONI

Ancona, 15enne si uccide buttandosi dal balcone. La vicina: “Metteva il velo solo se c’era suo padre”

La paura di tornare in Bangladesh e la visita ginecologica. La procura indaga sul dramma della ragazzina bengalese che lunedì scorso si è buttata dal balcone. Il genitore deve rispondere di istigazione al suicidio.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Biagio Chiariello
1.850 CONDIVISIONI
Immagine

"Il velo? Lo portava solo se c’era il padre, sennò non lo metteva". Così al Corriere della Sera una vicina di casa della giovane 15enne di nazionalità bengalese morta giovedì 2 novembre in ospedale per trauma cranico, dopo essere precipitata tre giorni prima dal balcone dell’abitazione dove viveva con la famiglia ad Ancona.

Saranno le indagini coordinate dalla procura a far luce sul decesso della giovane. Al momento il padre, 49 anni, è indagato dai pm di Ancona per istigazione al suicidio. L’ipotesi della Procura è che dietro quel dramma ci sia l’ombra di un matrimonio combinato in Bangladesh.

La ragazza viveva insieme ai genitori, al fratello, alla famiglia della sorella, sposata e con due figli piccoli. "I miei genitori vogliono che io mi sposi" pare avesse confidato ad una maestra, in terza media, che aveva poi segnalato il caso ai Servizi sociali del Comune.

Stando a quanto ricostruito finora dagli inquirenti, sulla base anche delle analisi del telefonino e del diario della vittima, pare che la 15enne martedì scorso, quindi all'indomani del presunto insano gesto compiuto, avesse in programma una visita ginecologica all’ospedale Salesi ma non sarebbe stata contenta di andarci.

"Siamo i primi a voler conoscere cosa sia davvero accaduto a mia sorella, e questo dal cuore: sono tre giorni che non faccio altro che andare in Questura", racconta il fratello 26enne della giovane. "Vivo in Italia da 17 anni, ho chiesto la cittadinanza; qui mi piace, lavoro come operaio, ma dopo questa botta vediamo, so che resterò distrutto per tutta la vita, lo stesso i nostri genitori", aggiunte il ragazzo.

1.850 CONDIVISIONI
Lite tra vicini sfocia nel sangue: prende il fucile, uccide il vicino e si suicida, dramma a Brindisi
Lite tra vicini sfocia nel sangue: prende il fucile, uccide il vicino e si suicida, dramma a Brindisi
La fidanzata non accetta i suoi figli: lui li butta dal balcone. Padre e fidanzata giustiziati
La fidanzata non accetta i suoi figli: lui li butta dal balcone. Padre e fidanzata giustiziati
Napoli, uomo uccide la moglie, si barrica in casa e spara dal balcone. Poi si toglie la vita
Napoli, uomo uccide la moglie, si barrica in casa e spara dal balcone. Poi si toglie la vita
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni