16 Marzo 2012
11:25

Abusi in oratorio: altre 4 minorenni denunciano don Marco Mangiacasale

L’ex parroco di San Giuliano, don Marco Mangiacasale, è in carcere dal 7 marzo per l’accusa di abusi su minori. Negli ultimi dieci giorni, altre 4 ragazzine hanno dichiarato di aver subito violenze dall’ex economo della Curia.
A cura di Carmine Della Pia
Altre 4 ragazzine denunciano abusi subiti da don Marco Mangiacasale

Ancora denunce per l'ormai ex economo della Curia, don Marco Mangiacasale. Il 48enne ex parroco di San Giuliano (Como) è stato arrestato lo scorso 7 marzo per abusi sessuali su una minorenne, ma negli ultimi dieci giorni almeno quattro ragazze, anche loro minorenni, hanno presentato denuncia, dichiarando di aver subito violenze dall'uomo. L'inchiesta, quindi, si allarga, e la posizione dell'ex parroco si aggrava ulteriormente. I suoi legali avevano chiesto gli arresti domiciliari, ma il pm Simona De Salvo ha espresso, giovedì scorso, parere negativo sulla questione. Attualmente l'uomo è detenuto nel carcere del Bassone. Tramite l'avvocato, don Marco aveva fatto richiesta di trasferimento presso una struttura ecclesiastica di Como, "per intraprendere un percorso di recupero".

Nuove accuse per l'ex parroco di San Giuliano – Don Marco Mangiacasale avrebbe abusato di altre 4 ragazzine. L'accusa è ancora più grave di quanto inizialmente sospettato, soprattutto alla luce di una circostanza importante, almeno secondo gli inquirenti: le 4 minorenni che hanno presentato denuncia contro il parroco, negli ultimi dieci giorni, non si erano mai confidate tra loro, per cui gli abusi andavano avanti in segreto e da molto tempo. Per tale motivo, si cerca di indagare con ricerche e interrogatori maggiormente serrati, dal momento in cui don Marco potrebbe essere accusato di violenza sessuale continuata. Nei prossimi giorni, in Procura saranno convocate e ascoltate altre coetanee delle vittime che frequentavano l'oratorio dell'ex parroco.

Il dolore della Curia – In seguito all'arresto di Marco Mangiacasale, la Curia aveva sollevato il parroco da ogni incarico. Il vescovo di Como, monsignor Diego Coletti, aveva dichiarato tutto il proprio dolore per la vicenda. A dieci giorni dall'arresto, il vicario episcopale, monsignor Angelo Riva, ha dedicato l'editoriale del "Settimanale della Diocesi" alla vicenda: "Ci siamo scoperti umiliati e uniti, Quanti sguardi smarriti ci è capitato di incrociare. Stiamo vicini a don Marco e più ancora a tutte le vittime di questa vicenda".

Esorcismo sul figlio di 4 anni: il bimbo muore. Era avvolto in un lenzuolo e bloccato sul pavimento
Esorcismo sul figlio di 4 anni: il bimbo muore. Era avvolto in un lenzuolo e bloccato sul pavimento
Caro benzina, dove costa meno fare il pieno: gli italiani in coda all’estero
Caro benzina, dove costa meno fare il pieno: gli italiani in coda all’estero
Maltempo, allerta meteo gialla lunedì 16 gennaio per temporali e vento: sette regioni a rischio
Maltempo, allerta meteo gialla lunedì 16 gennaio per temporali e vento: sette regioni a rischio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni