Un giovane migrante è morto il giorno di Natale al Pronto soccorso degli Ospedali Riuniti di Ancona a causa delle gravissime ferite riportate per essere stato travolto dalle ruote di un tir a cui probabilmente – è questa l’ipotesi su cui sta lavorando la polizia – il ragazzo era aggrappato per arrivare in Italia. Il tragico incidente è accaduto nel pomeriggio del 25 dicembre tra via Flaminia e via Conca, nella zona di Torrette, dove il tir è transitato dopo lo sbarco al porto di Ancona. La giovane vittima è probabilmente un ragazzo di origine afgana. Non aveva documenti con sé.

Si cerca l’autoarticolato che ha proseguito la sua corsa dopo l’incidente – Il migrante è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato in ospedale dove però i medici non hanno potuto far nulla per salvarlo. Il giovane è deceduto poco dopo l’incidente. Sul posto è intervenuta la Polizia locale che sta cercando di ricostruire la dinamica dell'incidente, di dare un nome alla vittima e di rintracciare l'autoarticolato in questione che ha proseguito la sua corsa probabilmente senza neanche accorgersi di quanto era accaduto