103 CONDIVISIONI

La crisi climatica cambia il turismo, Maldive e Venezia destinate a sparire: sommerse entro il 2050

A causa dell’emergenza climatica anche il settore del turismo è a rischio. Il rapporto Sustainable Future for Travel fornisce alcune dritte per viaggiare in modo più sostenibile.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Eleonora Di Nonno
103 CONDIVISIONI
credits pexels.com
credits pexels.com

Il tempo per andare in vacanza in certi posti è agli sgoccioli, proprio come le distese innevate della Lapponia (che lentamente si stanno sciogliendo). Entro il 2050, infatti, alcune destinazioni potrebbero scomparire definitivamente. Il rapporto Sustainable Future for Travel fornisce alcune dritte per sviluppare un turismo più sostenibile.

Come cambierà il turismo

Mete come la Finlandia cambieranno per sempre: poca neve e stagioni sciistiche più ridotte renderanno il Paese sempre meno frequentato. Si teme soprattutto per la sorta di mete come le Maldive, Giacarta, Venezia o Amsterdam, che secondo gli esperti saranno sommerse entro il 2050 per l'innalzamento del mare. Ma, a causa del cambiamento climatico, bisognerà mutare significativamente anche il modo in cui si viaggia.

credits pexels.com
credits pexels.com

Come viaggiare in modo sostenibile

Il turismo è uno dei settori con il maggiore impatto sull'ambiente e sugli ecosistemi locali, contribuendo all'8% delle emissioni globali di gas serra. Il rapporto Sustainable Future for Travel fornisce alcune idee per essere più sostenibili. Grazie all'intelligenza artificiale, per esempio, sarà possibile monitorare il consumo del carbonio: i viaggiatori potranno tenere traccia in tempo reale dei parametri di carbonio emessi durante i loro spostamenti.

Polinesia credits pixabay.com
Polinesia credits pixabay.com

Si stima che nel 2040 quasi tutti i giovani avranno sui loro smartphone app adibite a questo rilevamento. Anche le agenzie di viaggi potranno fornire "etichette" sugli itinerari, informando i clienti dell'impatto ambientale della meta scelta. E non è tutto. Secondo il rapporto, tra 20 anni potrebbe essere introdotto un limite alle emissioni ad personam, con la creazione di passaporti che indicano una quota prestabilita da consumare nell'arco dell'anno.

credits pixabay.com
credits pixabay.com

Come ridurre gli spostamenti aerei

Entro il 2040 verranno proposte soluzioni più efficaci per spostarsi via terra, con significative innovazioni sul fronte dei viaggi in treno. L'obiettivo è eliminare i voli non necessari. Gli aerei, infatti, solo al primo posto nella classifica dei mezzi di trasporto più inquinanti.

credits pixabay.com
credits pixabay.com

Il rapporto Sustainable Future for Travel parla chiaro: se la crisi climatica non verrà affrontata, entro il 2050 molte delle destinazioni preferite dai turisti diventeranno virtuali. Pioniere in questo senso è Tuvalu, uno Stato nel mezzo dell'oceano Pacifico che sta scomparendo e che ha deciso di creare una sua versione digitale nel Metaverso.

103 CONDIVISIONI
Il completo da uomo è destinato a sparire? Così lo smartworking ha messo in crisi giacche e cravatte
Il completo da uomo è destinato a sparire? Così lo smartworking ha messo in crisi giacche e cravatte
Kim Kardashian lotta contro la crisi climatica a colpi di capezzoli
Kim Kardashian lotta contro la crisi climatica a colpi di capezzoli
La crisi climatica impone l'anticipo dei saldi invernali: le strategie per salvare le vendite
La crisi climatica impone l'anticipo dei saldi invernali: le strategie per salvare le vendite
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views