44 CONDIVISIONI

Dove è stato girato Oppenheimer: tutte le location del film di Christopher Nolan

Oppenheimer è il film da record firmato da Christopher Nolan che racconta il ruolo cruciale che l’omonimo fisico ha ricoperto nel Progetto Manhattan, il piano segreto che ha portato alla creazione delle bombe atomiche. Dove è stato girato? Ecco tutte le location.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Valeria Paglionico
44 CONDIVISIONI
Immagine

Oppenheimer è il nuovo film da record firmato da Christopher Nolan, il thriller storico più atteso dell'anno che, dopo essere uscito negli Stati Uniti lo scorso 21 luglio, è arrivato anche in Italia il 23 agosto. Racconta nei minimi dettagli la vita del fisico J. Robert Oppenheimer (interpretato da Cillian Murphy), soffermandosi soprattutto sul ruolo cruciale che ha ricoperto nel Progetto Manhattan, il piano segreto che ha portato alla creazione e all'uso delle bombe atomiche su Hiroshima e Nagasaki durante la Seconda Guerra Mondiale. Per rendere le scenografie credibili e il più possibile somiglianti ai luoghi originali della storia il regista ha usato sia dei set creati appositamente per il film che delle location autentiche: ecco dove si sono tenute le riprese.

Los Alamos, la base del Progetto Manhattan

Il film Oppenheimer è stato girato in cinque principali location, anche se la maggior parte delle riprese sono state realizzate in New Mexico. L'obiettivo di Christopher Nolan era mantenere una componente artigianale nella sua opera, quindi ha evitato di replicare i luoghi della storia in studio o con degli effetti visuali. Ha dato un ruolo centrale alla cittadina di Los Alamos, la base del Progetto Manhattan dove le armi nucleari sono state ideate e realizzate. In un primo momento si pensava di ricostruire l'intero paese rifacendosi alla versione del noto fisico ma, nel momento in cui i produttori si sono resi conto che una replica a scala reale avrebbe implicato costi proibitivi, si è adottata una strategia diversa. Le location esterne sono state costruite presso Ghost Ranch, un'area da 8.500 ettari nel nord New Mexico, mentre le scene interne sono state state girate nella autentica Los Alamos.

Oppenheimer
Oppenheimer

La casa di Oppenheimer

Oppenheimer e la sua famiglia ha vissuto a Los Alamos dal 1943 al 1945, attualmente la casa è sotto la gestione del Los Alamos History Museum ed è possibile visitarla solo esternamente. Il regista del film, però, ha avuto il permesso di girare alcune scene sia all'interno che all'esterno dell'abitazione, rendendo super realistiche le riprese che raccontano la normale quotidianità dello scienziato. Il protagonista possedeva anche una seconda residenza a Santa Fe e Nolan non ha esitato a usarla per ricreare l'atmosfera del New Mexico degli anni '40. La differenza tra gli ambienti nelle riprese è molto netta: se da un lato la camera da letto è stata usata per le scene intime tra Oppenheimer e sua moglie Kitty, nel soggiorno si sono tenute le riunioni tra i membri del Progetto Manhattan.

Emily Blunt e Cillian Murphy 
Emily Blunt e Cillian Murphy 

Le location ancora esistenti usate nel film

Nel film sono molte le location realmente esistenti utilizzate per le riprese. È il caso del Civilian Women's Dormitory situato nel Manhattan Project National Historical Park, ovvero la residenza delle donne e del personale non militare durante il Progetto Manhattan, ma anche della stazione di Lamy in una zona remota del New Mexico (era un punto di scambio e di collegamento per i viaggiatori diretti a Santa Fe). Oppenheimer è stato girato anche sui terreni dell’Istituto di Studi Avanzati all’Università di Princeton, il luogo in cui il fisico ha incontrato Einstein, dando il via a una collaborazione dopo la Seconda Guerra Mondiale. L'ufficio originale di Oppenheimer, però, è stato rimodellato in tempi recenti, dunque Christopher Nolan ha deciso di usare il vecchio ufficio di Einstein per le riprese, visto che quest'ultimo ha mantenuto le sembianze di un tempo.

Oppenheimer ed Einstein
Oppenheimer ed Einstein

La base per il test Trinity

Per quanto riguarda le scene realizzate nella base per il test Trinity, il regista aveva ottenuto il permesso di girarle al White Sands Proving Ground, ovvero il luogo originale della prima esplosione nucleare della storia che ancora oggi è una base militare operativa. Nolan, però, si è rifiutato di fermare la normale routine di esercitazioni dalle 6 alle 8 ore al giorno per le riprese, dunque ha fatto costruire la sua versione della base. Le sue caratteristiche chiave? Una torre di acciaio di oltre 30 metri e il bunker a distanza in cui Oppenheimer ha seguito la detonazione. Il regista ha ricreato le conversazioni e le emozioni che i protagonisti della storia hanno provato nel momento in cui il bottone è stato premuto, rappresentando sul grande schermo uno dei momenti più straordinari nella storia dell'umanità.

Oppenheimer
Oppenheimer
44 CONDIVISIONI
Dove è stato girato CODA, il film vincitore del Premio Oscar 2022: tutte le location
Dove è stato girato CODA, il film vincitore del Premio Oscar 2022: tutte le location
Dov'è stato girato il film di Barbie: tutte le location
Dov'è stato girato il film di Barbie: tutte le location
Dove è stato girato I fratelli De Filippo: tutte le location del film di Sergio Rubini
Dove è stato girato I fratelli De Filippo: tutte le location del film di Sergio Rubini
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views