19 Agosto 2022
11:28

Dove è stato girato House of Dragon, le nuove location del prequel de Il Trono di Spade

The House of the Dragon, prequel de Il Trono di Spade, arriva in Italia dal 22 agosto 2022. Dalle location in Inghilterra al Marocco, scopriamo tutti i luoghi delle riprese.
A cura di Clara Salzano
Le location di House of Dragon, il prequel di Game of Thrones
Le location di House of Dragon, il prequel di Game of Thrones

La serie Il trono di Spade è stato un vero e proprio successo planetario. L'arrivo in Italia, dal 22 agosto 2022, della serie House of Dragon, prequel di Game of Thrones fa ben sperare nello stesso risultato. In onda su Sky e su Now, in concomitanza con l'uscita americana su HBO, la nuova serie è ambientata 200 anni prima gli eventi de Il Trono di Spade. Con un cast eccezionale e paesaggi mozzafiato, i fan della saga di George RR Martin noteranno nel prequel House of Dragon un cambio di location rispetto al Trono di Spade, dall'Irlanda del Nord all'Inghilterra. Tra i luoghi delle riprese anche Spagna e Marocco. Vediamo dove è stata girata la nuova serie.

Una scena della nuova serie House of Dragon in arrivo in Italia ad agosto 2022
Una scena della nuova serie House of Dragon in arrivo in Italia ad agosto 2022

I luoghi della serie tv in Inghilterra

La serie Il Trono di Spade era conosciuta non solo per il suo cast e la storia che ha tenuto incollati allo schermo milioni di persone ma per le sue location cinematografiche che comprendevano l'Islanda e la Croazia, anche se la maggior parte delle riprese erano state girate in Irlanda del Nord. House of Dragon, la nuova serie HBO, prequel di Game of Thrones, ha spostato le riprese da Belfast, nell'Irlanda del Nord, all'Inghilterra.

Lord Corlys Velaryon in House of Dragon
Lord Corlys Velaryon in House of Dragon

Le riprese ai Warner Bros Leavesden Studios

La serie House of Dragon ha avuto la sede della produzione nei Warner Bros Leavesden Studios di Watford dove sono state ricostruite e girate soprattutto le scene degli interni, mentre gli esterni sono stati ripresi tra la Cornovaglia e nel Devon.

Lord Corlys Velaryon & Princess Rhaenys Targaryen in House of Dragon
Lord Corlys Velaryon & Princess Rhaenys Targaryen in House of Dragon

Le location in Cornovaglia

Numerose riprese di House of Dragon sono state effettuate in Cornovaglia, nell'angolo sud-ovest dell'Inghilterra. In diverse scene si vede St Michael's Mount, caratterizzato da un castello arroccato sull'isola che si ritiene raffigurasse Driftmark, la sede ancestrale della Casa Velaryon. Diverse scene sono state girate anche nella pittoresca Holywell Beach, come l'immagine di copertina dove si vedono Daemon Targaryen e Rhaenyra Targaryen.

St Michael’s Mount in Cornovaglia
St Michael’s Mount in Cornovaglia

I luoghi in Spagna

Anche la Spagna, come già nel Trono di Spade, è stata utilizzata come location della nuova serie House of Dragon. Cáceres è stata ripresa più volte per le sue strade strette e labirintiche mentre la storica città dell'Estremadura è stata utilizzata per le scene dell'Approdo del Re, che raccontano le vicende della saga 300 anni rispetto a quelle viste in Game of Thrones.

Le scene girate in Marocco

Le terre marocchine offrono spesso location perfette per molti film e serie tv e anche la produzione di House of Dragon lo sapeva. Così è stato scelto Ait-Ben-Haddou, il villaggio fortificato patrimonio dell'UNESCO lungo l'ex rotta delle carovane dal Sahara a Marrakech, come set per alcune riprese dell'attesissima serie.

Dove è stato girato House of Gucci: tutte le location in Italia del film sull'omicidio di Maurizio Gucci
Dove è stato girato House of Gucci: tutte le location in Italia del film sull'omicidio di Maurizio Gucci
Dove è stato girato Matrix Resurrections: le location del quarto capitolo della serie
Dove è stato girato Matrix Resurrections: le location del quarto capitolo della serie
House of Gucci: dove si trova Villa Balbiano location del film
House of Gucci: dove si trova Villa Balbiano location del film
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni