Tendenze moda Autunno/Inverno 2022-2023
15 Novembre 2022
10:31

Tendenze Autunno/Inverno 2022-23: il gessato è il completo da avere (come quello di Chiara Ferragni)

Chiara Ferragni ha sfoggiato la giacca più classica e chic del guardaroba: il gessato è tornato protagonista sulle passerelle di Ralph Lauren, Gucci, Versace e BOSS.
A cura di Beatrice Manca
da sinistra Versace, Chiara Ferragni in Sportmax, Ralph Lauren
da sinistra Versace, Chiara Ferragni in Sportmax, Ralph Lauren
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Tendenze moda Autunno/Inverno 2022-2023

Più elegante di un completo colorato, meno scontato del tailleur nero. Se il completo gessato ha attraverso indenne un secolo di storia, un motivo c'è. Sinonimo di eleganza sartoriale, questo completo con i pantaloni ha oltrepassato le barriere di genere ed è tornato protagonista sulle passerelle Autunno/Inverno 2022-23. In versione intera o spezzata, slim o oversize, nero o grigio perla, il completo spezzato è l'alleato di stile intramontabile da avere in guardaroba. La conferma? Anche Chiara Ferragni ne ha sfoggiato uno!

Chiara Ferragni indossa la giacca gessata come un abito

Chiara Ferragni ha rilanciato il gessato in chiave contemporanea e glamour: anziché indossare un completo con i pantaloni ha scelto una giacca gessata leggermente oversize e l'ha indossata come un abito su un paio di collant a rete fitta. Il modello scelto dall'imprenditrice digitale è firmato Sportmax ed è leggermente avvitato in vita, per esaltare la silhouette. Per completare il look novembrino Ferragni ha scelto una minibag e un paio di mocassini Prada – indossati con il calzino bianco, ça va sans dire.

Chiara Ferragni in Sportmax con accessori Prada
Chiara Ferragni in Sportmax con accessori Prada

Il ritorno del completo gessato in passerella

La regola d'oro del gessato è sempre quella: righe bianche spesse quanto uno spillo su fondo scuro. Questo disegno, nato alla fine dell'Ottocento, ha raggiunto l'apice della popolarità negli anni Trenta, poi ha conosciuto una seconda giovinezza negli anni Ottanta. A righe spesse – chulk stripe – o sottilissime – pencil stripe – il gessato è entrato nell'enciclopedia della moda sotto la voce "classici". Le passerelle Autunno/Inverno 2022-23 lo hanno riscoperto e amato alla follia, dal classico nero di Capasa Milano e Michael Kors Collection fino alle rivisitazioni glamour.

Il completo gessato a righe sottili di Capasa
Il completo gessato a righe sottili di Capasa

Gucci, per esempio, propone un completo pinstripe con i pantaloni color verde muschio, mentre Jacquemus gioca con righe di dimensioni diverse, larghe e strette. Calcaterra e Boss, invece, rivoluzionano i volumi con modelli oversize o dalle spalle anni Ottanta.

Il completo gessato di Gucci
Il completo gessato di Gucci

L'austero gessato diventa femminile e glamour nelle versioni proposte da Versace, con la minigonna, e da Ralph Lauren, scintillante. Non è un caso che abbia conquistato star e regine: anche Letizia di Spagna ha sfoggiato un completo pinstripe con le stringate. Perfetto nelle occasioni più formali, magari ingentilito da una camicia con fiocco, il gessato si porta anche in versione spezzata, abbinando il blazer a un dolcevita e a un paio di pantaloni bianchi wide leg. E perché non provarlo per la sera su un crop top o su una mini in pelle? Se cercate un investimento sul futuro, il gessato è la risposta.

137 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni