5 CONDIVISIONI

Marni, perché la prossima sfilata sarà a Tokyo

Marni ha annunciato la data della sua prossima sfilata, dove si terrà? A Tokyo e il motivo è tutt’altro che casuale: ecco qual è il legame tra la Maison e la capitale del Giappone.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Valeria Paglionico
5 CONDIVISIONI
Immagine

Il mondo della moda è più attivo che mai dopo che negli ultimi due anni di pandemia ha dovuto organizzare solo eventi virtuali o "a distanza". Non sorprende, dunque, che siano sempre di più le Maison che puntano su degli show "itineranti", ovvero organizzati sempre in città differenti. È il caso di Marni, che nelle ultime ore ha annunciato la data della sua prossima sfilata: sarà l'1 febbraio 2023 e si terrà a Tokyo alle 20 (ora locale). In quanti, però, sanno che la scelta del luogo è tutt'altro che casuale? Ecco qual è il legame che unisce la griffe con la capitale del Giappone.

Le sfilate "itineranti" di Marni

Lo scorso anno il direttore creativo di Marni, Francesco Risso, in un'intervista rilasciata a WWD aveva spiegato di voler mettere in scena una serie di spettacoli itineranti. Con l'aiuto del suo team e di una troupe di musicisti, l'obiettivo è quello di portare l'energia della Maison in tutte le città "toccate" dagli show. Ad "aprire le danze" è stata New York, dove è si è tenuta la prima sfilata-evento, mentre la seconda destinazione sarà Tokyo. Tra i motivi che hanno spinto lo stilista a puntare sul Giappone c'è innanzitutto il fatto che storicamente è uno dei mercati più importanti della griffe, dove per il 2022 è stato previsto un aumento del 30% delle vendite rispetto al 2021.

Il legame di Francesco Risso col Giappone

Al di là delle mere questioni economiche, a legare la Maison con la capitale giapponese è la forte influenza che la cultura locale ha avuto sullo spirito creativo di Risso. Lo stilista ha infatti dichiarato: "Finalmente sono riuscito a tornare in Giappone un mese fa e ancora una volta è stato un viaggio molto piacevole e illuminante. Ho forti legami con il Giappone, sono innamorato dell'architettura di Tokyo degli anni '60". Cosa aspettarsi dalla sfilata? In passerella probabilmente verranno mixate culture di paesi differenti ma senza rinunciare ai tratti distintivi della Maison, dai colori alle stampe iconiche. Insomma, sarà una vera e propria festa celebrativa, un'occasione di interazione e di scambio capace di arricchire gli spettatori in modo memorabile.

5 CONDIVISIONI
Uniqlo e Marni, le capsule collection sono ancora l'ossessione della moda?
Uniqlo e Marni, le capsule collection sono ancora l'ossessione della moda?
Marni collezione Autunno/Inverno 2021-2022
Marni collezione Autunno/Inverno 2021-2022
Marni collezione Autunno/Inverno 2024-2025
Marni collezione Autunno/Inverno 2024-2025
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni