61 CONDIVISIONI

L’accensione dell’albero al Rockefeller Center segna l’inizio del Natale: storia e curiosità della cerimonia

Le 50.000 lucide dell’abete rosso sono state accese. La cerimonia di accensione dell’albero al Rockefeller Center segna l’inizio del Natale.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Eleonora Di Nonno
61 CONDIVISIONI
Immagine

Le oltre 50.000 mila luci dell'albero al Rockefeller Center a New York sono state accese, segnando ufficialmente l'inizio del periodo natalizio. La cerimonia di accensione è una tradizione che va avanti dal 1933 e quest'anno a fornire l'albero (un abete rosso di oltre 24 metri) che viene da Vestal sono stati Matt e Jackie McGinley.

La folla riunita per la cerimonia di accensione

A intrattenere il pubblico prima dell'accensione delle 22 è stata l'ospite musicale d'eccezione: Kelly Clarkson. Era stata proprio lei nel 2003 a cantare "O Holy Night". Ora, vent'anni dopo, ritorna su quello stesso palco dicendo: "Adoro il Natale, lo adoro così tanto!". La cerimonia si è tenuta mercoledì 29, è iniziata alle 20 ed è stata trasmessa in diretta tv dalla NBC (gli studi sono situatati all'interno del Rockefeller Center). Per assistere all'accensione dell'albero non è richiesto il pagamento di alcun biglietto ma è consigliabile andare lì con qualche ora di anticipo perché l'affluenza è altissima. L'anno scorso ad allietare il pubblico in attesa che le luminarie venissero accese c'era, oltre a Sting o Mary J. Blige, anche Andrea Bocelli.

Immagine

La cerimonia d'accensione: una tradizione made in Italy

A dare inizio alla tradizione dell'accensione dell'albero al Rockefeller Center fu un piccolo gruppo di operai italiani, immigrati dall'Irpinia, che lavoravano al complesso. La sera del 24 dicembre del 1931, prima di tornare dalle loro famiglie, racimolarono una piccola cifra per acquistare un abete di soli 6 metri da lasciare nel centro della piazza. Il gesto colpì profondamente il loro capo che, commosso, li ricompensò con un piccolo extra. Nessuno sapeva di aver dato inizio a una delle tradizioni natalizie più importanti di New York.

credits Instagram @secret_nyc
credits Instagram @secret_nyc

L'albero di Natale al Rockefeller Center: come viene scelto

Responsabile della scelta dell'albero di Natale è Erik Pauze, capo giardiniere del Rockefeller Center. Già in primavera inizia a monitorare e selezionare abeti situati nelle proprietà sull'East Coast tra Maryland, Pennsylavnia, NY State e Vermont. La decisione finale avviene a settembre.

L'albero di quest'anno è stato donato da Jackie McGinley e suo marito Matt, che hanno dichiarato: "Ci sentiamo incredibilmente fortunati per l'opportunità di essere al servizio di milioni di persone. Quante volte nella vita riesci a fare qualcosa che porterà gioia a così tanta gente?".

61 CONDIVISIONI
L'albero di Natale del Rockefeller Center: quanto è alto e dove andrà a finire dopo le feste
L'albero di Natale del Rockefeller Center: quanto è alto e dove andrà a finire dopo le feste
New York, Daniel Libeskind firma la stella sopra l'albero di Natale del Rockefeller Center
New York, Daniel Libeskind firma la stella sopra l'albero di Natale del Rockefeller Center
Albero di Natale vero oppure di plastica? Ecco la scelta più sostenibile
Albero di Natale vero oppure di plastica? Ecco la scelta più sostenibile
di sdeldot
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views