Royals
10 Gennaio 2022
8:07

I nuovi ritratti di Kate Middleton: il significato degli abiti da ballo e dei gioielli di lady Diana

Kate Middleton ha festeggiato i 40 anni con tre nuovi ritratti ufficiali che uniscono tradizione, moda e glamour: ogni dettaglio delle foto racconta una storia.
A cura di Beatrice Manca
foto via Instagram: @dukeandduchessofcambridge
foto via Instagram: @dukeandduchessofcambridge
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Royals

Una Kate Middleton così non l'avevamo mai vista: i riccioli ribelli, le spalle nude, la posa statuaria come in un dipinto dell'Ottocento. Domenica 9 gennaio la Duchessa di Cambridge ha compiuto 40 anni e l'importante ricorrenza è stata celebrata, com'è tradizione, con tre nuovi ritratti ufficiali. Non un classico dipinto però: Kate Middleton ha scelto il fotografo italiano Paolo Roversi, storico collaboratore di Vogue, che ha catturato la sua bellezza senza tempo in abiti da ballo vaporosi e romantici. Ancora una volta la Duchessa ha saputo stupire tutti unendo tradizione, glamour e moda. I più attenti però hanno notato che indossa gioielli molto particolari, scelti in omaggio a due grandi donne della royal family.

Gli abiti di Kate Middleton per il ritratto ufficiale

Kate Middleton è appassionata di fotografia ed è mecenate della National Portrait Gallery: nulla nei ritratti per il quarantesimo compleanno è stato lasciato al caso. Due degli scatti di Paolo Roversi sono in bianco e nero, il terzo è a colori. Le foto si ispirano ai ritratti di corte della famiglia reale, ma con allure fresca e contemporanea. Per l'occasione la Duchessa indossa abiti senza tempo disegnati da Sarah Burton per Alexander McQueen, la sua etichetta preferita. Una scelta mirata: è un marchio inglese celebre in tutto il mondo ed è lo stesso che ha creato l'abito in pizzo del suo matrimonio, sottolineando il legame speciale con il giorno in cui è entrata a far parte della royal family.

Kate Middleton in Alexander McQueen
Kate Middleton in Alexander McQueen

La bellezza di questi ritratti è proprio la loro atemporalità: sono classici e contemporanei al tempo stesso. Nel primo ritratto la Duchessa indossa un abito plissettato con le spalle scoperte, rivisitazione personalizzata di un modello della collezione Primavera/Estate 2022 di Alexander McQueen. Per il ritratto a colori invece ha scelto un abito monospalla rosso fuoco, che spicca sullo sfondo neutro, mentre nel ritratto in primo piano si intravede un abito monospalla con applicazioni floreali.

Kate Middleton indossa un abito Alexander McQueen per il suo ritratto ufficiale
Kate Middleton indossa un abito Alexander McQueen per il suo ritratto ufficiale

Il significato nascosto dei gioielli di Kate Middleton

Nei ritratti Kate Middleton indossa pochi gioielli, ma scelti con un significato particolare: nel ritratto color seppia la Duchessa è di profilo e si riconoscono gli orecchini in perla a goccia che appartenevano a lady Diana. Una scelta che testimonia l'ammirazione e il rispetto che la Duchessa ha sempre mostrato per la madre del principe William, un personaggio rimasto nel cuore dei sudditi. Per il ritratto con l'abito rosso invece ha scelto gli orecchini di diamante della regina Elisabetta, un monile che aveva già preso in prestito in altre occasioni: testimoniano il rapporto di vicinanza tra la sovrana e la Duchessa, tra il presente e il futuro della famiglia reale inglese.

138 contenuti su questa storia
Harry e Meghan arrivano su Netflix in abiti casual: maglioni e t-shirt per la docu-serie
Harry e Meghan arrivano su Netflix in abiti casual: maglioni e t-shirt per la docu-serie
Camilla contro la violenza sulle donne: incontra le altre regine vestita di bianco
Camilla contro la violenza sulle donne: incontra le altre regine vestita di bianco
Il vestito più cercato di Kate Middleton ha un valore simbolico (e le ricorderà per sempre Elisabetta II)
Il vestito più cercato di Kate Middleton ha un valore simbolico (e le ricorderà per sempre Elisabetta II)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni