Sfilate Primavera/Estate 2023
18 Giugno 2022
18:42

Federico Cina sfila a Milano tra la salsedine: “Sciolgo le barriere per vedere cosa c’è dietro”

Federico Cina ha presentato la nuova collezione co-ed alla Milano Fashion Week: la prossima estate, spiega a Fanpage.it, avrà il colore e il sapore della salsedine.
A cura di Beatrice Manca
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Sfilate Primavera/Estate 2023

Un tuffo nel mare, con il sale che lascia gli arabeschi sulla pelle. Parte da qui la collezione Primavera/Estate 2023 di Federico Cina, stilista rivelazione che ha saputo rendere cool l'essenza della Romagna. La nuova collezione co-ed, presentata durante la Milano Fashion Week Men's Collection si chiama Salsedine, appunto, come il sale che leviga, corrode e lascia intravedere gli strati nascosti delle cose. Per la prima volta spazio anche a nuove silhouette femminili, che fasciano e scoprono il corpo. Fanpage.it lo ha intervistato a margine della sfilata per capire le ispirazioni e le novità della collezione co-ed per la prossima estate.

Federico Cina Primavera/Estate 2023
Federico Cina Primavera/Estate 2023

Da dove arriva l'ispirazione per la collezione Primavera/Estate 2023?

La collezione di questa nuova stagione è legata a un percorso psicologico. Mi sono distaccato dalla Romagna, ma non troppo: ho fatto un percorso personale per sciogliere alcune barriere e andare a vedere cosa c'è dietro. Questa collezione si chiama Salsedine, appunto, perché vuole ‘corrodere' gli strati fino ad arrivare all'autenticità delle persone.

Federico Cina Primavera/Estate 2023
Federico Cina Primavera/Estate 2023

Come si traduce questa idea in abiti?

Le camicie, ad esempio, sono state realizzate con la tecnica della corrosione, andando a decolorare il tessuto. I tessuti jacquard sembrano sul punto di rompersi e abbiamo realizzati tessuti in lino, seta e canapa come una ragnatela.

Cosa è rimasto della tua terra d'origine in questa collezione?

Sicuramente i colori. Cervia è famosa per le saline, nelle vasche dove si raccoglie il sale si vede questo color ruggine. Ho anche ripreso una stampa dal disegno che la salsedine lascia sui corpi quando esci dall'acqua.

Come si è evoluta la collezione Primavera/Estate 2023 rispetto alla precedente?

Questa è una collezione importante è sono molto emozionato perché abbiamo inserito capi molto femminili, che prima erano molto unisex. Se fino a questo momento vestivamo una donna molto androgina, molto mascolina come stile, adesso abbiamo lavorato sul corpo femminile, scoprendolo e valorizzandolo con silhouette nuove e maglieria aderente al corpo.

Il backstage della sfilata Federico Cina
Il backstage della sfilata Federico Cina
48 contenuti su questa storia
Tendenze uomo Primavera/Estate 2023: sono di moda camicie a stampa, shorts e colori primari
Tendenze uomo Primavera/Estate 2023: sono di moda camicie a stampa, shorts e colori primari
Tina Kunakey con Vincent Cassel alle sfilate: osa con abito trasparente e perizoma in vista
Tina Kunakey con Vincent Cassel alle sfilate: osa con abito trasparente e perizoma in vista
Georgina Rodriguez torna alle sfilate dopo il parto: è chic in nero e con le mules
Georgina Rodriguez torna alle sfilate dopo il parto: è chic in nero e con le mules "a contrasto"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni