57 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Tendenze Primavera/Estate 2022

Come vestirsi quando fa caldo: 5 capi freschi per la città (che abbiamo tutti nell’armadio)

Il caldo è arrivato ma le vacanze per molti sono lontane: come vestirsi d’estate in città? Ecco una guida “anti sudore” con 5 capi freschi per combattere l’afa con stile.
A cura di Beatrice Manca
57 CONDIVISIONI
Zara
Zara
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

L'estate è arrivata in anticipo quest'anno: molte città italiane stanno soffrendo continue ondate di calore e temperature record. Altro che vampa d'agosto: già a giugno il sole picchia e ogni mattina bisogna trovare il giusto compromesso tra freschezza e stile. Per molti le vacanze sono ancora lontane e il tragitto casa-ufficio mette a dura prova il guardaroba: si passa dall'afa all'aria condizionata (e viceversa) rischiando di sudare ben prima di iniziare la giornata. Cosa indossare quando fa troppo caldo ma la spiaggia è lontana? In ufficio, nei luoghi di lavoro e per le occasioni formali non si può certo girare in pantaloncini e canottiere. Il segreto è costruire gli outfit con alcuni capi "furbi" e freschi, perfetti per resistere alle alte temperature lasciando la pelle asciutta.

1. La camicia in lino

Il segreto per restare freschi anche d'estate è scegliere bene i tessuti, possibilmente naturali e traspiranti, in colori chiari. Il sudore infatti è il meccanismo naturale con cui la nostra pelle "raffredda" il corpo surriscaldato: i tessuti sintetici impediscono la traspirazione e aumentano gli aloni e le macchie. Meglio puntare sul cotone o sul lino, il miglior alleato di stile per l'estate. Una camicia in lino, fresca, elegante e senza tempo, è il capo must have perfetto per costruire mille look, da quelli formali a quelli casual e chic per la spiaggia. Il vantaggio? Sta bene a tutte le età, si porta a 25 come a 75 anni, e non passa mai di moda.

La camicia in lino, Jacquemus
La camicia in lino, Jacquemus

2. Gli abiti fazzoletto

Freschi, leggeri e svolazzanti: estate è sinonimo di vestiti corti e colorati. Il segreto è sceglierli ampi e in tessuti leggeri e traspiranti: una linea troppo fasciante aumenta la sensazione di calore e di afa. Attenzione anche a bretelline e laccetti, ad alto rischio scottatura: meglio maniche ampie e morbide, che proteggano le spalle dal sole lasciando respirare la pelle. Ogni fisico ha il modello che lo valorizza di più: si può giocare con le linee, le lunghezze e gli accessori per look adatti a ogni età e a ogni occasione.

L'abito fazzoletto di Emilio Pucci
L'abito fazzoletto di Emilio Pucci

3. Il cappello a tesa larga

In città come in spiaggia, l'accessorio anti-caldo per eccellenza è il cappello: ripara la testa dal sole cocente, fa ombra al viso e permette agli occhi di riposarsi. L'impatto dei raggi solari non è da sottovalutare neanche in città: i migliori alleati da avere in borsa, per le prossime settimane, saranno occhiali da sole, protezione solare e ventaglio. Il cappello è il modo più chic per combattere l'afa: i modelli cult del 2022 sono in paglia o nella versione sportiva, bucket, "da pescatore", più casual.

Il cappello di paglia di Alberta Ferretti
Il cappello di paglia di Alberta Ferretti

4. I bermuda

Sfatiamo un mito: non è vero che più ci si scopre più si ha fresco. Anzi! Via libera ai capi ampi, come i pantaloni palazzo in lino o le gonne in sangallo, che prenderanno il posto di jeans aderenti, leggings e gonne a tubo. Il giusto compromesso, come sempre, è nell'equilibrio: tra gli shorts sfrangiati e i pantaloni lunghi ci sono i bermuda e gli shorts a vita alta, perfetti anche in città, da portare coordinati alla camicia. I modelli dal taglio sartoriale che sfiorano il ginocchio si portano a tutte le età, ben oltre gli "anta".

I bermuda colorati di Valentino
I bermuda colorati di Valentino

5. I sandali

Anche i piedi vogliono (anzi, devono) respirare! Al netto di un'arrampicata in montagna o di una lunga sessione di trekking, possiamo lasciare le scarpe chiuse nell'armadio fino a settembre, concedendoci sandali aperti, rasoterra o con il tacco. I modelli must have della stagione? Le sofisticate mule e i sandali granchio che strizzano l'occhio all'infanzia!

I sandali di MSGM
I sandali di MSGM
57 CONDIVISIONI
177 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views