23 CONDIVISIONI

Beyoncé dà il via al Renaissance World Tour: è regina fashion tra cristalli, specchi e abiti cangianti

Beyoncé ha dato il via al suo Renaissance World Tour e lo ha fatto con stile. Ecco tutti i look sfoggiati sul palco dalla regina del pop.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Valeria Paglionico
23 CONDIVISIONI
Immagine

Beyoncé è la regina del pop e il suo attesissimo Renaissance World Tour non poteva che partire col botto. Era dal 2018 che non si esibiva negli stadi, per la precisione da quando era diventata protagonista dell'On the Run II Tour insieme al marito Jay-Z, mentre da solista mancava sul palco da ben 7 anni (ovvero dal Formation World Tour). Ora che è tornata ai concerti live ha dimostrato di non avere assolutamente rivali in fatto di grinta, bellezza, sensualità e stile. Ieri sera ha infiammato Stoccolma, dando il via alla tournée di ben 57 date che la vedranno girare il mondo a colpi di coreografie, hit leggendarie e scenografie spettacolari. Naturalmente non ha rinunciato al glamour, sfoggiando una serie di creazioni couture dall'animo futuristico e cool: ecco tutti i look della popstar.

Il body che cambia colore di Beyoncé

Il Renaissance Tour è partito e fin dai primi minuti sul palco Beyoncé ha dato prova di non aver perso lo smalto in fatto di passione per la moda. Luce, colori, trasparenze, elementi olografici: gli outfit creati appositamente per lei si ispirano al mondo della disco ma in una versione avveniristica (e sono stati completati con gioielli preziosi realizzati appositamente per lei da Tiffany&Co.). La prima uscita è stato con un body fasciante total silver, un modello scollato e monospalla abbinato a un maxi guanto da diva in nero. Il capo è firmato dal marchio giapponese Anrealage, fa parte della collezione Autunno/Inverno 2023-24 e la sua particolarità sta in un preciso dettaglio: sulla pancia ha un cerchio che riesce a cambiare colore quando viene esposto alla luce ultravioletta.

Beyoncé in Anrealage con calze Wolford
Beyoncé in Anrealage con calze Wolford

Chi ha firmato la jumpsuit con le braccia di Beyoncé

Per il secondo cambio look Beyoncé ha puntato su Loewe: il direttore creativo Jonathan Anderson ha personalizzato per lei una jumpsuit ingioiellata della collezione Autunno/Inverno 2022-23, decorandola con delle braccia con unghie laccate di rosso che sembrano abbracciarle il corpo con sensualità.

Beyoncé con scarpe Malone Souliers
Beyoncé con scarpe Malone Souliers

Successivamente è passata a una creazione Balmain costum-made disegnata da Olivier Rousteing: un completo con micro short e corsetto, il tutto tempestato di perle che vanno a formare delle conchiglie sul seno. La popstar ha poi continuato il suo "viaggio di stile" con il designer londinese David Koma. Quest'ultimo ha realizzato per lei un minidress fasciante e drappeggiato dai riflessi cangianti.

Beyoncé in Alexander McQueen
Beyoncé in Alexander McQueen

Renaissance World Tour, dai maxi stivali alle antenne da ape

Si è poi trasformata in un'ape in carne e ossa con delle antenne ispirate alla collezione Mugler P/E 1997 abbinate a un body personalizzato di Casey Cadwallader, ha volato su un gigantesco cavallo di paillettes con mantello coordinato a effetto specchio di Coperni e ha dominato il palco con body e maxi stivali di Alexander McQueen ricoperti di cristalli scintillanti. Insomma, Beyoncé ha reso omaggio ad alcuni degli stilisti più famosi e richiesti del mondo della moda, lasciando spazio all'originalità e all'avanguardia. Il risultato? Ha saputo incarnare alla perfezione il mood futuristico e queer che si respira nell'album Renaissance. In quanti non vedono l'ora di ammirare dal vivo le sue spettacolari performance?

23 CONDIVISIONI
Blue Ivy balla in coordinato con mamma Beyoncé: è lei la rivelazione del Renaissance World Tour
Blue Ivy balla in coordinato con mamma Beyoncé: è lei la rivelazione del Renaissance World Tour
Beyoncé ha assunto un team di 12 sarte: curano gli abiti da sogno del Renaissance tour
Beyoncé ha assunto un team di 12 sarte: curano gli abiti da sogno del Renaissance tour
Beyoncé come un'ape regina: perché in tour si veste di nero e giallo (con tanto di antenne)
Beyoncé come un'ape regina: perché in tour si veste di nero e giallo (con tanto di antenne)
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views