19 CONDIVISIONI

Ariete regina della moda vintage: per il tour indossa solo abiti di seconda mano

Ariete, cantautrice amatissima dalla Generazione Z, ha scelto di indossare solo abiti pre-loved in collaborazione con una piattaforma amata dai giovanissimi.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Arianna Colzi
19 CONDIVISIONI
Ariete veste abiti second hand per il suo tour
Ariete veste abiti second hand per il suo tour

Si concluderà domani, venerdì 27 ottobre, il tour di Ariete, nuova stella del pop italiano: dopo Napoli, Roma e Bologna, Arianna Del Giaccio, nome all'anagrafe dell'artista, sbarca al Mediolanum Forum di Milano. Per la cantante, questo 2023 è stato l'anno della consacrazione al grande pubblico, dopo la partecipazione al Festival di Sanremo con Mare di Guai, scritta per lei da Calcutta. Già a Sanremo, la 22enne si era fatta notare per il suo stile iconico e inconfondibile, dove i capi di brand di lusso si mischiano allo streetwear. Per il suo primo tour nei palazzetti, Ariete ha pensato a tutta una serie di look second handun trend che i ragazzi e le ragazze della Gen Z hanno riportato alla ribalta.

Ariete durante la data a Bari del suo tour
Ariete durante la data a Bari del suo tour

Lo stile genderless di Ariete

Nella scelta sostenibile di indossare solo abiti second hand per il suo primo tour, Ariete si è fatta accompagnare da Vestiaire Collective, la piattaforma dove migliaia di persone acquistano abiti di lusso pre-loved. Vestiaire Collective ha scelto la cantante romana come autrice simbolo della Generazione Z, che prediligono capi di seconda mano per impattare meno sull'ambiente, abbandonando il fast fashion.

Ariete durante la data a Napoli del suo tour
Ariete durante la data a Napoli del suo tour

I look di Ariete, infatti, sono diventati identitari per i suoi fan, che si rivedono nella sua estetica genderless. Per questo la scelta di indossare abiti usati in una tappa così importante della sua carriera è significativa, soprattutto per i valori che la cantautrice condivide con il suo pubblico.

Ariete veste abiti second hand in collaborazione con Vestiaire Collective
Ariete veste abiti second hand in collaborazione con Vestiaire Collective

Perché Ariete ha indossato abiti di seconda mano

Per ogni data, Ariete ha indossato abiti second-hand facendosi portavoce di uno stile sostenibile. Con questa collaborazione, l'artista e la piattaforma puntano a dimostrare come l'identità e l'estetica possa essere costruita anche attraverso capi unici. Un obiettivo che abbraccia la moda circolare con un messaggio chiaro: ognuno di noi può fare la differenza per il futuro del pianeta.

19 CONDIVISIONI
Il boom degli abiti vintage: comprare di seconda mano è il futuro della moda?
Il boom degli abiti vintage: comprare di seconda mano è il futuro della moda?
Spopola la moda vintage: gli abiti riciclati e di seconda mano sono la nuova mania delle star
Spopola la moda vintage: gli abiti riciclati e di seconda mano sono la nuova mania delle star
La regina Elisabetta e la passione per i mocassini: perché indossa le stesse scarpe da oltre 50 anni
La regina Elisabetta e la passione per i mocassini: perché indossa le stesse scarpe da oltre 50 anni
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views