16 Novembre 2022
7:00

Com’è fatto all’interno il grattacielo più sottile al mondo

Alto 435 metri, il grattacielo più sottile al mondo è stato inaugurato nel 2022 e solo ora svela i suoi interni da cui si gode di panorami mozzafiato su New York.
A cura di Clara Salzano
Il grattacielo 11 West 57th Street a New York
Il grattacielo 11 West 57th Street a New York

Il grattacielo al 111 West 57th Street a New York progettato dallo studio SHoP Architects è il grattacielo più sottile al mondo e il secondo più alto dell'emisfero occidentale. Alta 435 metri, la torre da record è stata inaugurata a marzo 2022 e solo ora mostra i suoi interni da cui si gode di panorami mozzafiato su New York.

Il grattacielo più sottile del mondo
Il grattacielo più sottile del mondo

Ci sono voluti quasi dieci anni per completare il grattacielo più sottile del mondo, tra crolli del terreno e crisi finanziari. Situata in quella che è stata chiamata la Billionaires' Row di Manhattan, la torre progettata da SHoP Architects è caratterizzata da una residenza per piano. Altri appartamenti sono invece stati ricavati all'interno dello Steinway Hall Building.

Gli interni del grattacielo – Foto Adrian Gaut
Gli interni del grattacielo – Foto Adrian Gaut

proprio i pianoforti Steinway del vicino edificio ispirano il design del grattacielo al 111 West 57th Street di New York. Gli interni dell'edificio sono stati realizzati dallo Studio Sofield e di recente sono state condivise le prime immagini dell'interno ad opera di Studio Sofield e Adrian Gaut.

Linee classiche degli interni – Foto Adrian Gaut
Linee classiche degli interni – Foto Adrian Gaut

Sono sessanta le residenze del progetto di SHoP Architects: quattordici appartamenti si trovano all'interno dell'edificio ristrutturato di Steinway Hall, mentre quarantasei residenze occupano il sottile grattacielo. Nella torre snella, che si sviluppa per novantuno piani, alcuni appartamenti occupano l'intero piano e altri addirittura si sviluppano su più livelli.

La vista dalla torre – Foto Adrian Gaut
La vista dalla torre – Foto Adrian Gaut

Gli spazi sono inondati di luce naturale, con alte e ampie vetrate, grandi spazi comuni e nell'edificio c'è persino una piscina di 25 metri a disposizione dei condomini. Arredi dalle linee classiche e opere originali di Picasso, Arp, Bores, Mirò e Matisse completano gli interni dell'edificio, tra i più lussuosi di New York.

Opere d’arte nelle case – Foto Adrian Gaut
Opere d’arte nelle case – Foto Adrian Gaut
Dove si trova e com'è fatto il grattacielo più bello del mondo
Dove si trova e com'è fatto il grattacielo più bello del mondo
66 milioni di dollari per l'attico nel grattacielo più sottile del mondo a New York: le immagini degli interni
66 milioni di dollari per l'attico nel grattacielo più sottile del mondo a New York: le immagini degli interni
Torre Solaria a Milano: com'è fatto all'interno l'edificio residenziale più alto d'Italia
Torre Solaria a Milano: com'è fatto all'interno l'edificio residenziale più alto d'Italia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni