106 CONDIVISIONI

Tagli capelli 2024: i look corti, medi e lunghi di tendenza a cui ispirarsi per il nuovo anno

Volete essere super trendy nel 2024? Vi basta partire dai capelli: ecco quali sono i tagli corti, medi e lunghi di tendenza e le acconciature destinate a diventare un must nel nuovo anno.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Valeria Paglionico
106 CONDIVISIONI
Immagine

Il 2024 è appena cominciato ma state già studiando tutte le tendenze da seguire per essere super fashion? Potete partire dai capelli per rendere il vostro look glamour in un batter d'occhio. Pixie cut, frange a tendina, bob dall'animo "felino": nel nuovo anno saranno diversi i tagli che spopoleranno, soprattutto se curatissimi nello styling. Certo, non bisogna dimenticare di scegliere un'acconciatura che si adegua alla forma del proprio viso, ma è chiaro che esistono delle soluzioni per ogni tipo di esigenza: ecco quali sono le idee di tendenza a cui ispirarsi nel 2024.

Immagine

I tagli corti più trendy del 2024

Nel 2024 intendete darci un taglio netto? Sono diverse le acconciature corte che andranno di moda, capaci di rendere il proprio look svelto e sbarazzino tra ciocche sfilzate e scalature estreme. Il più audace è in assoluto il pixie cut, da sempre simbolo di coraggio, la cui cura però deve essere continua.

Pixie cut
Pixie cut

Le punte vanno spuntate una volta ogni mese ma nella quotidianità la pettinatura non richiede grande impegno: chi ha i capelli lisci farebbe bene a scegliere un taglio netto e all'ingiù, chi è riccio dovrebbe preferire un pixie voluminoso e tridimensionale. Gli amanti dei tagli corti possono optare anche per un rixie in pieno stile anni '90, di cosa si tratta? Di un pixie cut leggermente più "arrotondato", ovvero dallo styling morbido che segue la curva della testa. Un'altra alternativa è il bixie, ovvero un mix di bob e pixie, una sorta di mullet ma dall'animo bon-ton, che riesce a incorniciare il viso con la chioma scalata sul davanti e più lunga dietro.

Pixie cut "arrotondato"
Pixie cut "arrotondato"

Il caschetto voluminoso è un must per chi ama i tagli medi

Chi ama il bob, ovvero il classico caschetto, farebbe bene a sapere che nel 2024 spopoleranno le variante morbide, curvilinee e arrotondate. L'ideale è fare arrivare i capelli all'altezza del mento, mettendoli in piega con una spazzola tonda che riesce a dare volume alle punte.

Bob vaporoso
Bob vaporoso

Il bob essere portato con o senza frangia, anche se, stando ai trend del momento, pare che la frangetta sia tornata in voga, soprattutto se a tendina (da lasciare al naturale). Che sia extra liscia, mossa o riccia, non importa, va sfoggiata vaporosa e arruffata. L'effetto vaporoso, inoltre, può essere esteso fino alla radice, così da creare l'illusione ottica di una chioma leggerissima e sbarazzina.

Caschetto con frangia a tendina
Caschetto con frangia a tendina

Tendenze capelli 2024, i tagli lunghi di tendenza

Per quanto riguarda i capelli lunghi, anche nel 2024 continueranno a essere super trendy, a patto che i tagli siano "extra large", ovvero caratterizzati da lunghezze XXL che superano le spalle e raggiungono la vita.

Capelli lunghi "extra large"
Capelli lunghi "extra large"

Per renderli più leggeri basterà giocare con scalature, frange e styling originali, certi del fatto che la chioma lunga aggiungerà un tocco bohémien al proprio look. L'ideale è aggiungere all'acconciatura anche una frangetta o un ciuffo, meglio se lunga fin sopra le sopracciglia. A spopolare sarà anche il long layered, ovvero un taglio allungato ma molto scalato, ispirato a icone di stile senza tempo come Jane Birkin.

Capelli long layered
Capelli long layered

I tagli per i capelli ricci

Su quale taglio puntare se si hanno i capelli ricci naturali? A dispetto di quanto si potrebbe pensare, le acconciature corte e cortissime sono quelle più trendy del momento anche per chi vanta degli splendidi curvy hair.

Bob riccio
Bob riccio

Dite addio alle chiome extra long, ora è il momento dei tagli strutturati "alla maschietto" con una frangia a tendina dall'effetto messy: evidenziano il movimento dei ricci e aggiungono un tocco sbarazzino al total look. L'importante è che le acconciature siano studiate al millimetro e che vengano curate regolarmente. Insomma, i ricci non devono più essere considerati "un limite", nel 2024 vanno lasciati voluminosi, soffici e al naturale, certi del fatto che risulteranno sempre super fashion.

Taglio corto e riccio
Taglio corto e riccio

Le pieghe più trendy dell'anno

Cosa dire, invece, della piega? I classici styling liscio, riccio o mosso continueranno a dominare ma coloro che intendono essere super glamour farebbero bene a puntare tutto sull'effetto bagnato. L'ideale è portare i capelli tirati all'indietro, pettinandoli con una mousse volumizzante da applicare dalle radici alle punte e fissandoli con una lacca.

Wet hair
Wet hair

In alternativa va benissimo anche lasciarli al naturale, l'importante è che appaiano lucidi proprio come se si fosse appena usciti dall'acqua. Ad andare di moda saranno anche le pettinature in pieno stile anni '90 con le file centrali e i volumi extra sulle punte, da portare con i ciuffi scalati sul davanti dietro alle orecchie. Questo look sta bene praticamente a ogni forma del viso ma risulterà ancora più bello su chi ha i capelli spessi.

Acconciatura anni '90
Acconciatura anni '90
106 CONDIVISIONI
Tagli di capelli per l'inverno 2022: i look corti, medi e lunghi a cui ispirarsi
Tagli di capelli per l'inverno 2022: i look corti, medi e lunghi a cui ispirarsi
Tagli capelli ricci corti, medi o lunghi: le tendenze per l'autunno inverno 23/24 a cui ispirarsi
Tagli capelli ricci corti, medi o lunghi: le tendenze per l'autunno inverno 23/24 a cui ispirarsi
Tagli capelli medi: 5 tendenze per l'autunno inverno 2023-24 a cui ispirarsi
Tagli capelli medi: 5 tendenze per l'autunno inverno 2023-24 a cui ispirarsi
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni