12 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Tendenze beauty Primavera/Estate 2024

Cosa contengono i lip plumper e perché volumizzano istantaneamente le labbra

I lip plumper sono il must have del momento: promettono labbra immediatamente rimpolpate e levigate. Ma funzionano davvero?
A cura di Giusy Dente
12 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

I lip plumper promettono di realizzare il sogno di molti: labbra immediatamente rimpolpate, levigate e volumizzate, piene e dai contorni ben definiti, senza bisogno di ricorrere a chirurgia estetica. Il trucchetto sta tutto nella formulazione di questi prodotti: nessuna magia, solo la combinazione di ingredienti che, insieme, contribuiscono a donare alle labbra questo effetto intenso, ovviamente non permanente, ma sicuramente di grande impatto visivo.

Cosa contengono i lip plumper

Le formulazioni attuali sono studiate per non risultare fastidiose durante l'applicazione. In passato, infatti, i lip plumper erano una prova di resistenza: bisognava sopportare un forte pizzicore ed erano piuttosto appiccicosi. Oggi questo piccolo inconveniente si è ridimensionato, il pizzicore è quasi impercettibile e le texture molto più lisce. Il pizzicore è dovuto alla presenza di elementi come peperoncino, zenzero, pepe e mentolo, grazie alla quale questi gloss funzionano, perché stimolano il microcircolo e la vasodilatazione. Sono loro a generare quella "irritazione" che gonfia le labbra istantaneamente. Alcuni prodotti contengono veleno d'api, che può essere usato per uso cosmetico in minime quantità.

Instagram @we.makeup
Instagram @we.makeup

Il pizzicore, inoltre, stimola la produzione di collagene, così che le labbra possano diventare subito più voluminose. In aggiunta ci sono anche sostanze idratanti, emollienti, lenitive e nutrienti, così da costituire proprio un trattamento beauty per le labbra, per esempio aloe vera e acido ialuronico. Il finish dei lip plumper è solitamente glossy: sono prodotti trasparenti e luminosi, perfetti da stendere sulle labbra senza bisogno di applicare altro. Alcuni si prestano invece perfettamente come base, per un effetto XL del rossetto o ancora meglio della tinta labbra, per un colore pieno su labbra definite e volumizzate, dall'aspetto sano. In questo caso vanno tenuti in posa una decina di minuti e poi rimossi, come una sorta di maschera o trattamento intensivo. Altri ancora si possono usare anche come lip topper, per un effetto tridimensionale e lucido del rossetto o della tinta labbra.

Instagram @nablacosmetics
Instagram @nablacosmetics

I lip plumper funzionano?

I lip plumper donano un effetto rimpolpato dalla durata variabile: tendenzialmente, di poche ore. L'effetto svanisce una volta che l'acido ialuronico viene assorbito dalla pelle. Si utilizzano su labbra asciutte e struccate, magari precedentemente trattate con uno scrub per eliminare antiestetiche pellicine. In questo modo, l'effetto viene potenziato. Chiaramente, si prestano particolarmente a questa tipologia le labbra già di natura piuttosto carnose: non c'è da aspettarsi in miracolo su labbra particolarmente sottili. La validità di un prodotto può essere valutata anche dal tipo di formicolio che si genera: se è eccessivo e insopportabile, probabilmente non si tratta di un cosmetico di qualità. Attenzione a non confondere lip plumper e lip gloss: mentre il primo effettivamente ha potere rimpolpante, seppur di breve durata, il secondo è solo un prodotto lucidante e l'effetto di labbra più gonfie è solo ottico, dovuto a un gioco di luce, non c'è un'effettiva volumizzazione.

12 CONDIVISIONI
17 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views