3 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Monte-Carlo Masters di tennis

Sinner vola agli ottavi di Montecarlo senza faticare, sfiderà Hurkacz: Schwartzman si ritira

Dura pochissimo la sfida di secondo turno di Sinner, perché Diego Schwartzman a causa di un infortunio si ritira sul 6-0 3-1 per Jannik, che negli ottavi sfiderà Hurkacz.
A cura di Alessio Morra
3 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Dopo Lorenzo Musetti si qualifica per gli ottavi del torneo 1000 di Montecarlo anche Jannik Sinner. Il numero 8 della classifica ATP ha sconfitto in due set il suo partner di doppio Diego Schwartzman. Agli ottavi, in programma mercoledì, Sinner se la vedrà con il polacco Hurkacz, sarà una sfida di alto livello che presumibilmente sul campo centrale.

Una passeggiata di salute, nemmeno un allenamento agonistico si può definire questo di Sinner che ha sfidato il tennista argentino, che era palesemente infortunato. Schwartzman vince il primo punto dell'incontro, poi non ne vince più nemmeno uno. Viene trattato per un problema alla scapola, si capisce che non ce la fa. Ma non molla, confermando la sua tigna.

Schwartzman vince il primo game del secondo set, ma poi è un assolo di Jannik che mette in fila una dozzina di punti. E l'argentino visto l'andazzo, e considerate le sue condizioni, capisce di dover alzare bandiera bianca. Si ritira Schwartzman e Sinner con il punteggio di 6-0 3-1 passa agli ottavi.

Immagine

Sinner probabilmente andrà sicuramente ad allenarsi, ha bisogno di colpire un po' di palline, in vista del complicato match Hurkacz, grande amico di Jannik, Il polacco ha vinto due dei tre precedenti.

E adesso l'Italia del tennis aspetta ulteriori notizie positive. Perché in campo più tardi scenderanno Lorenzo Sonego e Matteo Berrettini. Il piemontese affronta Medvedev, sulla carta è una sfida contro pronostico. Ma sul rosso il russo non è un fenomeno, e Sonego è reduce da un successo esaltante contro Humbert. Berrettini invece disputerà uno degli ultimi incontri di giornata contro l'argentino Cerundolo. Pure loro sono nella parte alta del tabellone.

Gli ottavi li ha raggiunti anche Ruud, testa di serie numero 4, uno dei favoriti della parte bassa, gli altri sono il due volte campione Tsitsipas e il russo Rublev. Curiosità forte invece per Fritz-Wawrinka, in programma nel pomeriggio.

3 CONDIVISIONI
111 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views