0 CONDIVISIONI

Sinner travolge Nishioka all’ATP Pechino: “Partita brutale”. La Top 5 nel ranking è vicinissima

Jannik Sinner concede solo due game a Nishioka e si qualifica per i quarti di finale del torneo ATP 500 di Pechino, sfiderà Rune o Dimitrov. Sinner continua l’avvicinamento alla top 5 del tennnis.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Alessio Morra
0 CONDIVISIONI
Immagine

Jannik Sinner si è qualificato per i quarti di finale del torneo ATP 500 di Pechino. L'italiano ha spazzato via Nishioka e domani sarà in campo contro Holger Rune o Grigor Dimitrov. Guadagna altri punti Sinner che dopo questo torneo potrebbe essere per la prima volta tra i primi cinque della classifica mondiale.

Sul cemento Sinner è uno dei giocatori da battere, nei tornei di Pechino e Shanghai Jannik ha tante speranze, sogna in grande e sa di poter conquistare anche punti pesantissimi per la classifica ATP. L'incontro con Nishioka sulla carta non era dei più complicati, ma quando si sfidarono a Barcellona nel mese di aprile il successo arrivò sì, ma non fu una passeggiata. Stavolta il nipponico si è presentato affaticato dopo una finale giocata pochi giorni fa.

Qualche patema c'è stato solo in avvio, quando Sinner dopo il break ottenuto in apertura perde sette punti di fila e finisce sotto 2-1. In realtà la partita di Nishioka finisce lì. Perché Jannik alza il livello e non c'è niente da fare per Nishioka, che perde undici game consecutivi. Finisce 6-2 6-0.

Sinner passa ai quarti e il suo match viene definito ‘brutale' dai telecronisti inglesi dell'ATP, che hanno esaltato e non poco il tennista italiano che lunedì affronterà il vincente di Rune-Dimitrov. Ha perso invece Musetti, battuto 6-2 6-2 da un super Alcaraz.

Jannik con questo successo incamera altri punti, che gli danno un vantaggio ulteriore sui suoi rivali nella Race, ma che soprattutto lo avvicinano e non poco alla top 5 della classifica ATP. Sinner è al numero 7 e dovesse vincere nei quarti guadagnerebbe un'altra posizione, salirebbe al numero 6 a scapito di Rublev e sarebbe a un passo da Rune e Tsitsipas, che ha perso subito a Pechino.

0 CONDIVISIONI
Darderi sorprende tutti e trionfa al Cordoba Open: sei italiani nella top 100 del ranking ATP
Darderi sorprende tutti e trionfa al Cordoba Open: sei italiani nella top 100 del ranking ATP
Quando Sinner può diventare numero 1 al mondo nel ranking ATP al posto di Djokovic: cosa gli serve
Quando Sinner può diventare numero 1 al mondo nel ranking ATP al posto di Djokovic: cosa gli serve
Cosa serve a Sinner per diventare numero 3 nel ranking ATP dopo il torneo di Rotterdam
Cosa serve a Sinner per diventare numero 3 nel ranking ATP dopo il torneo di Rotterdam
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views