1.456 CONDIVISIONI

Sinner fa la storia: è ai quarti ad Indian Wells! Asfaltato Wawrinka, ora c’è Fritz

Jannik Sinner è il primo italiano ad approdare ai quarti del Masters 1000 di Indian Wells: l’azzurro ha eliminato agevolmente lo svizzero Wawrinka e ora dovrà vedersela con il padrone di casa Fritz.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Michele Mazzeo
1.456 CONDIVISIONI
Immagine

Jannik Sinner prosegue il suo percorso netto nel Masters 1000 di Indian Wells. Negli ottavi il tennista azzurro si sbarazza agevolmente in due set (6-1/6-4) dello svizzero Stan Wawrinka, liquidato in appena un'ora e 39 minuti di gioco, e diventa così il primo italiano a raggiungere i quarti di finale nel prestigioso torneo californiano. Il 21enne altoatesino dovrà ora vedersela con il padrone di casa Taylor Fritz, testa di serie numero 4 del tabellone. Per Sinner ci sarà dunque la possibilità di prendersi la rivincita sullo statunitense che nel 2021 lo aveva eliminato agli ottavi nel torneo.

Dal match contro lo svizzero il classe 2001 esce con la consapevolezza di avere ancora diversi assi nella manica da mettere in campo nel prossimo incontro con Fritz: contro Wawrinka infatti l'azzurro ha sopperito ad una giornata negativa al servizio (solo 48% di prime palle in campo e soltanto nel 68% dei casi ha ottenuto il punto, 20 su 33 invece i punti portati a casa con la seconda) con le ormai consuete accelerazioni in progressione e con una maggiore mobilità in campo.

Immagine

Ritrovando l'incisività del servizio, uno dei suoi punti forti, il solido altoatesino sembra avere dunque tutte le carte in regola per potersela giocare alla pari con l'attuale numero 5 del mondo e aspirare a migliorare quel primato che si è appena preso. Battendo Fritz infatti diventerebbe inevitabilmente l'unico tennista italiano ad aver raggiunto la semifinale ad Indian Wells. Lì poi ci sarebbe eventualmente quello che sembra essere ormai diventato già un "classico" della generazione dei millennials: ossia lo scontro con il 19enne, già numero uno del mondo, Carlos Alcaraz. Prima però c'è da superare uno scoglio di non poco conto chiamato Taylor Fritz.

1.456 CONDIVISIONI
Sinner numero 2 del ranking ATP già a Indian Wells: cosa serve per superare Alcaraz
Sinner numero 2 del ranking ATP già a Indian Wells: cosa serve per superare Alcaraz
Sinner torna a casa solo per 2 giorni ma dovrà fare una rinuncia: “Preferisco vedere i miei nonni”
Sinner torna a casa solo per 2 giorni ma dovrà fare una rinuncia: “Preferisco vedere i miei nonni”
Cambio al box di Sinner, Vagnozzi cede il posto a Cahill: "Per non rischiare di non sopportarsi più"
Cambio al box di Sinner, Vagnozzi cede il posto a Cahill: "Per non rischiare di non sopportarsi più"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views