230 CONDIVISIONI
ATP Montecarlo Masters 2022
13 Aprile 2021
12:31

Sinner batte Ramos-Vinolas: sfiderà Djokovic nei sedicesimi a Montecarlo

Esordio vincente per Jannik Sinner nel primo turno del torneo Masters 1000 di Montecarlo, prima prova stagionale su terra battuta per il giovane campione italiano, reduce dalla finale di Miami. Il 19enne altoatesino ha battuto in due set l’esperto spagnolo Ramos-Vinolas chiudendo col punteggio di 6-3/6-4. Adesso lo aspetta il numero 1 al mondo Novak Djokovic.
A cura di Paolo Fiorenza
230 CONDIVISIONI
 
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
ATP Montecarlo Masters 2022

Comincia bene per Jannik Sinner la stagione su terra battuta: il 19enne bolzanino ha battuto al primo turno del torneo Masters 1000 di Montecarlo uno specialista rodato come Albert Ramos-Vinolas. Match condotto agevolmente in porto dal tennista italiano in due set, dopo una partenza lenta che aveva visto lo spagnolo portarsi avanti per 2-o nella prima frazione. Da lì in poi, l'allievo di Riccardo Piatti non si è più voltato indietro, chiudendo col punteggio di 6-3/6-4. Adesso lo attende al secondo turno il numero 1 al mondo Novak Djokovic.

Solido, sicuro, in una parola maturo. Il Sinner ritrovato al Montecarlo Country Club dopo averlo ammirato raggiungere la finale a Miami è l'estensione del progetto di campione visto sul cemento. Appena un po' di tempo per carburare, col break al primo gioco del 33enne Ramos-Vinolas, poi l'italiano pareggia i conti sul 2-2 e ribrekka l'avversario al sesto gioco, chiudendo il primo set per 6-3.

Lo spagnolo, numero 46 al mondo, non è certo un cliente facile, visto che sulla terra ci ha costruito l'intera carriera, raggiungendo la finale proprio a Montecarlo nel 2017 e perdendola con Nadal, ed è reduce dalla semifinale sul rosso a Marbella la settimana scorsa. Ma con l'attuale Sinner c'è poco da fare: il 19enne ragazzo di San Candido piazza subito il break decisivo al primo game del secondo set e poi riesce a conservarlo fino al termine del match, annullando due palle del contro-break al quarto gioco e chiudendo 6-4 al secondo match-point.

Adesso nei sedicesimi lo attende la sfida proibitiva al numero 1 della classifica Djokovic, che al primo turno ha avuto il classico bye. Match durissimo e super probante per le ambizioni di Sinner, presentatosi alla linea di partenza di Montecarlo col suo best Ranking di numero 22 al mondo. Appuntamento a domani, sul centrale del Country Club, per una partita attesissima non solo da noi italiani.

230 CONDIVISIONI
52 contenuti su questa storia
Sinner-Zverev all’ATP Montecarlo: il nuovo orario e dove vedere la partita dei quarti in diretta TV
Sinner-Zverev all’ATP Montecarlo: il nuovo orario e dove vedere la partita dei quarti in diretta TV
Travolgente Sinner, Rublev battuto in rimonta: è ai quarti di finale a Montecarlo
Travolgente Sinner, Rublev battuto in rimonta: è ai quarti di finale a Montecarlo
Sinner devastato dalle vesciche, il piede è in condizioni pessime: uno schiaffo ai maligni
Sinner devastato dalle vesciche, il piede è in condizioni pessime: uno schiaffo ai maligni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni