938 CONDIVISIONI
Internazionali d'Italia a Roma
16 Maggio 2021
20:00

Rafa Nadal è il re di Roma: Djokovic battuto nella finale degli Internazionali d’Italia

Rafa Nadal ha vinto gli Internazionali di Roma 2021 battendo in una bellissima finale Novak Djokovic. Lo spagnolo si è imposto in tre set con il punteggio di 7-6, 1-6, 6-3. Si tratta del decimo successo sulla terra rossa capitolina per il mancino di Manacor che si è aggiudicato un premio di 245mila euro.
A cura di Marco Beltrami
938 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Internazionali d'Italia a Roma

È arrivata la "decima" per Rafa Nadal. Lo spagnolo si conferma il re di Roma, conquistando il decimo titolo agli Internazionali d'Italia di tennis, spodestando dunque il campione in carica Novak Djokovic che si è arreso dopo una battaglia di 3 set con il punteggio di 7-6, 1-6, 6-3. Finale eccezionale sulla terra rossa del Foro Italico, tra due giganti della racchetta. Niente da fare dunque per Nole che ha perso la chance di conquistare il sesto titolo capitolino, pagando anche forse la stanchezza per gli impegni di ieri contro Tsitsipas e Sonego. Nadal vince un premio di più di 245mila euro.

Il match non ha tradito le aspettative rivelandosi una battaglia sin da subito. Bravo Nadal, dopo un sospiro di sollievo per una brutta caduta (con tanto di lamentela contro l'arbitro per le condizioni del terreno di gioco), a strappare il servizio all’avversario proprio in extremis portando a casa il primo set 7-5. Il mancino ha approfittato del nervosismo di Djokovic, molto arrabbiato con il suo angolo. Proprio come accaduto ieri contro Sonego però, nel secondo parziale Nole ha resettato tutto, con un doppio break che gli ha permesso di rifilare addirittura un 6-1 al mancino di Manacor.

Nel terzo set l'inerzia sembrava dalla parte di Nole che ha dovuto però fare ancora una volta i conti con l'agonista perfetto Nadal. Il game chiave è stato il quinto, quando Rafa ha dovuto disinnescare due palle break. Nel successivo ecco il contraccolpo per il serbo che si è lasciato strappare il servizio dal numero due al mondo che ha chiuso poi 6-3. Gioia incontenibile per lui, e abbraccio all'insegna del fair play dell'avversario. Ora il bilancio tra i due è ulteriormente in equilibrio: 28 vittorie per Rafa e 29 per Djokovic. E i due avranno ancora tante emozioni da regalare. Si chiude così un bellissimo torneo di Roma, in cui la cosa più bella è stata il ritorno del pubblico sugli spalti.

938 CONDIVISIONI
65 contenuti su questa storia
Tsitsipas torna subito in campo dopo la finale persa a Roma: il greco si sfoga, allenandosi
Tsitsipas torna subito in campo dopo la finale persa a Roma: il greco si sfoga, allenandosi
Tsitsipas non perde tempo e si allena a Roma dopo la finale persa con Djokovic
Tsitsipas non perde tempo e si allena a Roma dopo la finale persa con Djokovic
634 di LoManc
Zverev ferma il gioco per salvare una farfalla: è il colpo più bello del torneo di Roma
Zverev ferma il gioco per salvare una farfalla: è il colpo più bello del torneo di Roma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni