ATP Montecarlo Masters 2022
15 Aprile 2021
15:30

La lite in campo tra Carreno Busta e Travaglia: “Non mettere in mezzo la mia fidanzata”

A Montecarlo hanno litigato durante il match di primo turno Pablo Carreno e Stefano Travaglia. Il giocatore italiano si è lamentato di un atteggiamento poco corretto dell’avversario che ha risposto dicendo: “Anche il tuo allenatore e la tua ragazza hanno applaudito durante i punti”. In quel momento Travaglia si è arrabbiato davvero: “Attento a quello che dici, Pablo. Non mettere la mia ragazza in mezzo”.
A cura di Alessio Morra
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
ATP Montecarlo Masters 2022

Pablo Carreno Busta dopo aver vinto il torneo di Marbella è volato a Montecarlo dove nel match di primo turno ha affrontato Stefano Travaglia uno dei nove tennisti italiani in tabellone. Lo spagnolo, che è il numero 12 della classifica ATP, era favorito e nonostante la stanchezza per un torneo vinto e il viaggio è riuscito a imporsi in due set sul tennista di Ascoli. Ma nel corso del secondo set i due giocatori hanno litigato e sono volate parole grosse. Anche se poi, va detto, quando l'incontro è terminato i due tennisti si sono stretti la mano. Non saranno diventati amici ma sono riusciti velocemente a ricomporre.

Cosa è successo tra Carreno e Travaglia

Nella fase calda del secondo set Travaglia si è innervosito e non ha fatto nulla per nascondere il suo stato d'animo. Il giocatore italiano si è arrabbiato con Carreno che nel corso di uno scambio ha applaudito un punto troppo presto, ha esultato in pratica quando lo scambio ancora non era finito. Travaglia dice ciò a Carreno, i due si avvicinano alla rete che divide in due il campo, tutto sotto gli occhi dell'arbitro. Lo spagnolo all'italiano risponde dicendo che anche l'allenatore e la fidanzata di Travaglia hanno applaudito spesso durante gli scambi. Quindi uno a uno e palla al centro. Quelle parole però fanno arrabbiare Travaglia che risponde dicendo: "Non mettere in mezzo la mia ragazza. Attento a quello che dici nel metterla nel mezzo, non dice niente. Dice sì quando vinco un punto. Non metterla in mezzo".

Carreno che è come si sarebbe detto un tempo un tipo coriaceo alimenta la discussione: "La metto in mezzo perché sta lì". L'arbitro non scende dal seggiolone, ma a distanza cerca di placare i due tennisti, che dopo poco tornano a giocare. Lo spagnolo si è imposto con il punteggio di 7-5 7-6 e si è qualificato poi per il secondo turno in cui ha battuto sempre in due set il russo Khachanov, e ora affronterà negli ottavi il norvegese Ruud e in caso di ulteriore successo se la vedrebbe con Fognini.

52 contenuti su questa storia
Sinner-Zverev all’ATP Montecarlo: il nuovo orario e dove vedere la partita dei quarti in diretta TV
Sinner-Zverev all’ATP Montecarlo: il nuovo orario e dove vedere la partita dei quarti in diretta TV
Travolgente Sinner, Rublev battuto in rimonta: è ai quarti di finale a Montecarlo
Travolgente Sinner, Rublev battuto in rimonta: è ai quarti di finale a Montecarlo
Sinner devastato dalle vesciche, il piede è in condizioni pessime: uno schiaffo ai maligni
Sinner devastato dalle vesciche, il piede è in condizioni pessime: uno schiaffo ai maligni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni