147 CONDIVISIONI
Coppa Davis 2023: le news sul torneo di tennis

Italia in semifinale di Coppa Davis! Sinner e Sonego firmano la grande rimonta sull’Olanda

Il doppio Sinner-Sonego è stato perfetto nel match decisivo contro l’Olanda in Coppa Davis. L’Italia vince 2-1 e si prende la semifinale. Indolore la sconfitta iniziale di Arnaldi, poi il pareggio di Sinner nel secondo singolare, quindi la vittoria determinante nel doppio.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Alessio Pediglieri
147 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coppa Davis 2023: le news sul torneo di tennis

Straordinaria partita del doppio azzurro composto da Jannik Sinner e Lorenzo Sonego che sono riusciti in due set a battere la coppia Koolhof-Griekspoor 6-3, 6-4 e hanno permesso all'Italia di volare in semifinale di Coppa Davis. Indolore la sconfitta nel primo singolare da parte di Arnaldi, con Sinner che si è preso il proprio singolare per poi replicare in coppia con Sonego. Olanda sconfitta, adesso appuntamento a sabato 25 novembre o contro la Serbia di Djokovic o la Gran Bretagna che si sfideranno  questa sera.

Il primo singolare non è andato come tutti avrebbero voluto con Matteo Arnaldi che ha ceduto in tre set a van de Zandschulp: 7-6 3-6, 6-7. Una partita tiratissima in cui l'azzurro ha sprecato anche tre match point per poi regalare il primo punto all'Olanda e creando una rampa in salita per l'Italia di Volandri. Tantissimi i rimpianti per un'Italia che si è ritrovata ad avere il proprio destino ancora una volta nelle mani e nella racchetta del suo giocator più rappresentativo, Jannik Sinner.

Il nostro numero uno e n.4 del mondo non ha assolutamente disatteso all'appuntamento più delicato di questi quarti di finale di Davis riportando i colori azzurri di nuovo a sperare. Tallon Griekspoor ha tenuto benissimo nel primo set costringendo Sinner al tie-break per prendersi un vantaggio importante che poi è diventato incolmabile. Nel secondo set l'olandese è letteralmente crollato non appena Jannik ha alzato il ritmo e ha iniziato a giocare in modo quasi perfetto. Risultato finale, dunque, scontato, a favore di Sinner che chiude in 2 set la propria fatica, con un perentorio 6-1. Tutto in parità per Italia-Olanda, fino al doppio in cui gli azzurri si sono presentati da underdog, da sfavoriti.

Volandri ha voluto fare pretattica quasi fino all'ultimo, poi ha rotto gli indugi e ha indovinato la coppia del giorno: Sinner-Sonego. Di fronte c'erano gli olandesi Koolhof e Griekspoor duo più rodato di quello azzurro ma che nulla ha potuto di fronte alla voglia e alle giocate dei due italiani. Match messo in cassaforte con il primo set, vinto 6-3, poi ancora battaglia a Malaga per prendersi il punto decisivo che vale la  di Coppa Davis. Che non è sfuggita con il 2° set concluso 6-4.

Adesso un giorno di riposo, doveroso, e poi di nuovo in campo per il penultimo atto di Coppa Davis. L'Italia si è già qualificata ed è in attesa di conoscere il proprio avversario che uscirà tra Serbia e Gran Bretagna. Un match in programma sabato 25 novembre con inizio alle 12:00 in punto. Per continuare a sognare.

147 CONDIVISIONI
"Lavoriamo per portare la Coppa Davis a Milano nel 2025, sarebbe un sogno": la conferma di Beppe Sala
"Lavoriamo per portare la Coppa Davis a Milano nel 2025, sarebbe un sogno": la conferma di Beppe Sala
Le parole di Jannik Sinner dopo il trionfo in Coppa Davis: una lezione di educazione e rispetto
Le parole di Jannik Sinner dopo il trionfo in Coppa Davis: una lezione di educazione e rispetto
L'educazione di Sinner, sempre stato diverso da tutti: "Voleva pagare il campo dopo l'allenamento"
L'educazione di Sinner, sempre stato diverso da tutti: "Voleva pagare il campo dopo l'allenamento"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni