657 CONDIVISIONI
23 Settembre 2022
17:31

Invade il campo e si dà fuoco durante la Laver Cup: follia sotto gli occhi di Federer

La Laver Cup è stata contraddistinta da un fuori programma, con un invasore di campo che si è dato fuoco durante il match tra Schwartzman e Tsitsipas.
A cura di Marco Beltrami
657 CONDIVISIONI

La Laver Cup sta catalizzando l'attenzione mediatica internazionale. Mai come in questa stagione la sfida tra il Team Europe e il Team World sta riscontrando un grande successo. Il motivo è legato alla presenza dei big four Nadal, Djokovic, Murray e Federer e soprattutto l'occasione di vedere in campo per l'ultima volta lo svizzero prima del ritiro, in doppio con il suo avversario-amico di sempre Rafa. Prima però c'è stato tempo di registrare la vittoria di Ruud su Sock, e quella di Tsitsipas su Schwartzman. Proprio questo match è stato contraddistinto da un curioso fuori programma.

Dopo il primo set, vinto dal giocatore greco con il punteggio di 6-2, le telecamere della 02 Arena di Londra hanno indugiato sull'argentino, immortalando la sua espressione abbastanza sconvolta. Il motivo non era legato al risultato negativo, ma a quanto stava accadendo vicino alla rete. Un ragazzo infatti è riuscito ad entrare in campo e dopo essersi seduto nei pressi del rettangolo di battuta, si è dato fuoco. Probabilmente i suoi piani erano altri, e l'obiettivo era quello di bruciare con un accendino un oggetto, ma qualcosa è andato storto. L'immagine delle fiamme sul braccio di questo giovane ha spaventato tutti con Tsitsipas che si è portato anche le mani tra i capelli, quasi incredulo.

L’invasore si dà fuoco durante Tsitsipas–Schwartzman
L’invasore si dà fuoco durante Tsitsipas–Schwartzman

Ovviamente la scena è stata "oscurata" dalle telecamere, come accade sempre in caso di invasioni ma non è sfuggita ai tifosi presenti che hanno registrato il tutto. Immediato l'intervento degli addetti alla sicurezza che hanno prelevato di peso e trasportato fuori dall'impianto il ragazzo, non prima però di spegnere le fiamme: infatti un componente della security ha utilizzato la giacca per riportare la situazione alla normalità. Il ragazzo dal canto suo non ha opposto resistenza, e con l'espressione dolorante è uscito di scena tra le braccia degli agenti che lo hanno preso anche dalle gambe.

L’attivista viene portato via di peso dagli addetti alla sicurezza
L’attivista viene portato via di peso dagli addetti alla sicurezza

Qual è il motivo dell'invasione? Ancora una volta si tratta di una presa di posizione contro il cambiamento climatico, come confermato dal messaggio che il ragazzo ha ostentato attraverso la sua maglietta, ovvero "Stop ai jet privati in UK". Non si tratta di un gesto isolato, e soprattutto di un'iniziativa del tutto nuova visto che spesso abbiamo assistito a scene simili: al Roland Garros, durante il match tra Ruud e Cilic, una giovane donna si legò alla rete per lanciare un messaggio di sensibilizzazione per il tema del riscaldamento globale.

Al momento non ci sono notizie sulle condizioni di salute dell'invasore che potrebbe aver riportato ustioni soprattutto sul braccio. Dopo la sua uscita di scena, i giocatori e il giudice di sedia si sono assicurati anche delle condizioni del campo per controllare che non ci fossero danni, pericolosi poi per l'incolumità dei tennisti che hanno infatti ripreso la partita dopo qualche minuto di stop. Quanto accaduto però ha senza dubbio rovinato l'atmosfera di festa nella cornice londinese.

657 CONDIVISIONI
Scozia e Argentina perdono la testa, terribile rissa in campo: scene vergognose
Scozia e Argentina perdono la testa, terribile rissa in campo: scene vergognose
Invade il campo per De Bruyne, la reazione di Vermaelen è brutale: Henry prova a rimediare
Invade il campo per De Bruyne, la reazione di Vermaelen è brutale: Henry prova a rimediare
L'altra sfida dell'Iran ai Mondiali: portare le proteste sotto gli occhi del mondo
L'altra sfida dell'Iran ai Mondiali: portare le proteste sotto gli occhi del mondo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni