31 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Il Cordoba Open inizia in modo bizzarro, video a luci rosse sul maxi-schermo invece delle partite

Nel torneo di tennis ATP 250 di Cordoba curioso incidente con un video a luci rosse trasmesso per sbaglio su uno dei maxi-schermi.
A cura di Marco Beltrami
31 CONDIVISIONI
Immagine

In attesa dei Masters 1000 sul cemento americano, è tempo per il tour di spostarsi anche in Sudamerica per alcuni tornei sulla terra rossa. È la settimana del Cordoba Open, un ATP 250 in programma in Argentina che vede tra i protagonisti anche l'italiano Darderi arrivato dalle qualificazioni. In realtà però l'appuntamento sudamericano è stato contraddistinto da un inizio particolare, a causa di un incidente.

Gli organizzatori del torneo, come spesso accade, hanno allestito una serie di zone per permettere ai tifosi di assistere ai match e ricevere tutte le informazioni, anche nella zona esterna dello stadio. Una di questi è stato inserito nell'area riservata alla ristorazione, a ridosso del campo centrale dove si disputano i match di cartello. Nella giornata di apertura, gli addetti ai lavori e i cronisti presenti si sono ritrovati a fare i conti però con una trasmissione inappropriata.

Sul maxi-schermo infatti è partito un video a luci rosse. Un contenuto che dopo qualche secondo è stato prontamente bloccato, tra lo stupore dei fortunatamente non tantissimi tifosi presenti. Quanto accaduto è stato registrato da un giornalista che ha poi provveduto a divulgare il tutto sui social. Il video in questione è finito anche sulla bacheca del popolare esperto di tennis portoghese José Morgado che ci ha scherzato su.

Il video a luci rosse partito per sbaglio al Cordoba Open
Il video a luci rosse partito per sbaglio al Cordoba Open

Difficile dire se si sia trattato di uno scherzo fatto da qualcuno, o di un "incidente" o errore di uno dei tecnici. Fatto sta, che la figuraccia è stata imbarazzante e i vertici del Cordoba Open sono stati costretti a scusarsi. In questa edizione infatti sono stati fatti grandi sacrifici per avere un tabellone prestigioso, con un montepremi totale di 640.705 dollari.

C'è stato anche chi su X ha avanzato un'ipotesi particolare sull'incidente a luci rosse: "10 giorni fa un hacker ha fatto trapelare i dati di un funzionario del Dipartimento Giudiziario di Córdoba. Lo stesso hacker ha fatto trapelare le credenziali dell'aula virtuale della Polizia di Cordoba e di un cordobese registrato sulla piattaforma CIDI (Cittadino Digitale). Sarà lui il VJ del torneo di tennis Córdoba Open?".

31 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views