Nadia ed Elena Fanchini, campionesse dello sci azzurro hanno annunciato il loro ritiro. Le sorelle hanno deciso di chiudere la loro attività agonistica in contemporanea, ufficializzando il tutto anche attraverso i profili social. Entrambe portacolori delle Fiamme Gialle, hanno collezionato numerosi successi in carriera. Tre le vittorie complessive in Coppa del mondo, e altrettante medaglie mondiali. Elena poi ha vinto la sua gara più importante, pochi mesi fa contro il cancro.

Sci, Nadia ed Elena Fanchini annunciano il ritiro

Lo sci italiano rende omaggio a due delle sue atlete più rappresentativo. Le sorelle Fanchini hanno infatti ufficializzato il ritiro dalle competizioni. La 33enne Nadia e la 34enne Elena, hanno dunque detto stop all'attività agonistica, chiudendo così una carriera ricca di soddisfazioni. Dopo il comunicato della Federazione Italiana Sport Invernali, sono arrivati anche i messaggi social delle ormai ex portacolori azzurre che hanno voluto ringraziare tutti per l'affetto e la vicinanza dimostrata negli anni. Nadia ha dichiarato: "Vivo questa nuova fase della mia vita in modo particolare per quanto sta succedendo in Italia e nel mondo – riporta il sito della Fisi-  Ho cominciato a gareggiare con Elena e insieme finiamo. Il momento del ritiro dalle competizioni è comunque difficile, da atlete sappiamo che prima o poi arriva, però quando hai vissuto così tanti anni l'attività che ami, ti rimane un po' di tristezza nel cuore. E' stata una carriera ostacolata da troppi infortuni, che mi hanno impedito di raggiungere i traguardi che mi ero prefissata, dobbiamo accettare ciò che il destino ci ha dato. Adesso stiamo entrambe bene e ci riteniamo fortunate".

È arrivata anche per me l'ora dei saluti definitivi un momento che ho sempre cercato di rimandare perchè non pensavo di sentirmi pronta, poi in realtà ho capito che forse pronta non lo sarei mai stata.. si perchè per me è stato difficile accettare e pensare che da quel cancelletto di partenza non partirò più.. Ma come in tutto, c'è un inizio e una fine ed ora è arrivato il momento di terminare questo bellissimo viaggio e inziare quello che gia vivo da qualche tempo..si perchè da 4 mesi è arrivato Alessandro e da li è iniziato un nuovo e meraviglioso capitolo della mia Vita, lui è in assoluto la mia vittoria più bella ❤! Del resto, annuciare il ritiro dalle gare mi lascia un velo di tristezza perchè l'amore che ho provato per questo sport è indescrivibile.. lo sci mi ha dato tanto!! mi ha fatto vivere le gioie e le emozioni più grandi..mi ha messo di fronte a tanti ostacoli e tanti dolori da superare , ma tutto questo ha contribuito a farmi crescere e rendermi un'atleta e donna migliore.. certo , lo ammetto, un pò di rammarico ogni tanto lo provo,perchè tante volte mi domando come sarebbe potuta andare con un pò di fortuna in più.. però cerco di dissuadermi subito da questi pensieri e faccio tesoro di tutto quello che ho ottenuto con grande orgoglio❤ lo sci manca e mancherà per sempre, ma ho la consapevolezza che il ricordo sarà per sempre impresso nel mio cuore perchè in fondo a me basta chiudere gli occhi per poter rivivere quell'emozione o quell'adrenalina che si prova al cancelletto di partenza, con il pensiero posso rivivere tutta quella magia, sentire il profumo della neve e sentire l'aria sul viso..posso trovarmi in qualsiasi posto e rivivere quelle stesse emozioni.❤ Tutto questo lo costudirò con cura nel mio cuore e sò che nessuno potrà mai privarmi di questo dolce ricordo.. Ringraziamenti💫 la mia famiglia con Devid❤ . Gli amici del fan club. Tutti i miei tifosi🎉🎊.Tutti Gli sponsor che mi hanno sostenuto. il gruppo sportivo "fiamme gialle" @federazione_sport_invernali Tutti gli allenatori fisioterapisti ski man. BEPPE VERCELLI @andreapanzeri70 @paolo_patroni Angelo Martinoli, GIACOMO STEFANI VALEUR,@vallecamonica, @briko.official @sagrini_srl @dynast

A post shared by Nadia Fanchini (@nadia_fanchini) on

La carriera di Nadia ed Elena Fanchini, e la vittoria più bella quella contro il tumore

Le sorelle dello sci italiano si sono tolte non poche soddisfazioni, nonostante i tanti infortuni che hanno impedito loro di gareggiare con continuità. Nadia, che nello scorso mese di dicembre, è diventata mamma di Alessandro, ha vinto due gare in Coppa del mondo, conquistando anche due medaglie mondiali, l'argento in discesa libera a Schladming nel 2013 e il bronzo in discesa a Val d'Isere 2009. Elena, ha collezionato un successo in Coppa e un argento a Bornio 2005. Tutto il mondo sportivo italiano ha esultato con lei, alla notizia della vittoria più bella, quella sul cancro.

Tanti dicono che quando arriva il momento di ritirarti lo senti dentro, per me non è così. È una decisione sofferta,non avrei mai voluto ritirarmi così, avrei voluto combattere sulle piste da sci. Il mio fisico e le ginocchia non mi permettono più di reggere i carichi di lavoro è comprerete ad alto livello. Con un peso sul cuore sono arrivata a questa decisione. Ho vissuto anni meravigliosi,lo sci mi ha dato tantissimo, da quell'incredibile giornata dei campionati mondiali di Bormio,quella splendida medaglia d argento, mi ha reso la persona più felice del mondo. È stato un percorso indescrivibile che rifarei altre mille volte con tutto quello che ha comportato;gioie,dolori,infortuni,vittorie. Mi mancherà tantissimo lo sci, mi mancherà non aprire più il cancelletto di partenza,la tensione,la velocità… mi mancherà tantissimo la squadra, allenatori,skiman, preparatori atletici,fisioterapisti … che ringrazio per quello che hanno fatto per me nel mio percorso. Infine quel gruppo meraviglioso di compagne, abbiamo condiviso un avventura stupenda. Ringrazio la @federazione_sport_invernali le Fiamme Gialle,tutti i miei sponsor. A voi tifosi, al mio fanclub che avete gioito e sofferto con me.Grazie. Ai miei genitori,grazie ai loro sacrifici ci hanno permesso di vivere questo sogno. Alle mie sorelle Nadia e Sabrina per esserci sempre state,al mio ragazzo Denis. Ricorderò sempre la mia carriera con grande emozione e con grande orgoglio per quello che ho fatto. Grazie a tutti ❤️ @nadia_fanchini @sabrinafanchini88 @federazione_sport_invernali @vallecamonica @dynastarskis @levelgloves @briko.official @kappa_sport @cpaonlusofficial

A post shared by Fanchini Elena (@elenafanchini85) on