571 CONDIVISIONI
31 Gennaio 2021
15:14

Sci alpino, brutto infortunio per Sofia Goggia: trasportata via in barella

Un infortunio provocato da una caduta. C’è ansia per le condizioni di Sofia Goggia: a Garmisch-Partenkirchen, località tedesca dove era in programma il ‘Super G’ di Coppa del Mondo poi cancellato, la campionessa italiana di sci è scivolata mentre si dirigeva a valle su una pista turistica insieme ad altre colleghe. Ha riportato un trauma distorsivo al ginocchio destro.
A cura di Maurizio De Santis
571 CONDIVISIONI

Trauma distorsivo al ginocchio destro. Un brutto infortunio mette a rischio la stagione di Sofia Goggia e in particolare la partecipazione ai Mondiali di Cortina che partono il prossimo 8 febbraio. A Garmisch-Partenkirchen, località tedesca dove era in programma il ‘Super G' di Coppa del Mondo poi cancellato, la campionessa italiana di sci è caduta mentre si dirigeva a valle su una pista turistica insieme ad altre colleghe. Le sue condizioni erano tali da essere portata via in barella. Si attendono i riscontri diagnostici – che svolgerà a Milano – per valutare l'entità del trauma e i tempi di recupero.

La caduta di Goggia sulla posta tedesca

La notizia che la tappa tedesca era stata rinviata al lunedì mattina aveva costretto le atlete a fare ritorno a valle, per dirigersi in albergo. A provocare la caduta della velocista bergamasca potrebbe essere stata la neve fresca e poco compatta. Al momento dello scivolone Goggia si trovava davanti a Petra Vlhova, la campionessa slovacca di Slalom Gigante. L'italiana sarebbe rotolata sulla pista per diversi metri perdendo anche il caschetto protettivo.

Sofia Goggia – si legge nella nota ufficiale della Fisi – è rimasta vittima di una caduta sulla pista di rientro che portava a valle le concorrenti del supergigante femminile che è stato annullato sulla pista tedesca di Garmisch a causa della nebbia. La campionessa olimpica bergamasca ha riportato un trauma distorsivo al ginocchio destro e si sta recando a Milano per essere sottoposta ad accertamenti da parte della Commissione Medica FISI.

Quella frase sulle condizioni "indecenti" della neve

Nella giornata di sabato la stella azzurra delle nevi era arrivata al quarto posto nel primo dei due ‘Super G' di Garmisch-Partenkirchen. A penalizzarla era stata anche l'esecuzione imperfetta del salto a metà pista (lo stesso tratto che ha frenato anche le ambizioni di Brignone e Bassino). L'italiana adesso è ai piedi del podio nella classifica generale di Coppa del Mondo a 169 punti dall'avversaria slovacca, Vlhova. Delusa dalla propria prestazione, la sciatrice orobica aveva espresso forti perplessità sulle condizioni della pista. "In realtà però non cambia molto – ha ammesso Sofia Goggia dopo il quarto posto nella prova di sabato -. Per me è uno step verso i Mondiali di Cortina. Le condizioni della neve? Indecenti". In stagione finora ha vinto quattro discese e conqustato cinque podi complessivi.

La cronaca degli infortuni in carriera

La distorsione al ginocchio è l'ultimo infortunio riportato in carriera da Sofia Goggia. L'anno scorso fu costretta a chiudere in anticipo la stagione a causa della frattura al radio del braccio sinistro. Nel 2014, invece, riportò la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro.

571 CONDIVISIONI
L'infortunio di Demme è una brutta notizia per il Napoli: quanto tempo dovrà stare fuori
L'infortunio di Demme è una brutta notizia per il Napoli: quanto tempo dovrà stare fuori
Paura per Lozano, brutto infortunio in Nazionale dopo un violento scontro in campo: "È stabile"
Paura per Lozano, brutto infortunio in Nazionale dopo un violento scontro in campo: "È stabile"
Spinazzola in campo con le stampelle festeggia l'Italia campione d'Europa
Spinazzola in campo con le stampelle festeggia l'Italia campione d'Europa
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni