14 Settembre 2022
16:29

Il presidente della Federnuoto sospeso con effetto immediato dalla FINA: illeciti in 3 casi diversi

La federazione mondiale del nuoto ha annunciato la sospensione con effetto immediato del presidente della Federnuoto italiana, Paolo Barelli. Il comunicato ufficiale è apparso sul sito ufficiale della FINA.
A cura di Fabrizio Rinelli

La federazione mondiale del nuoto ha annunciato la sospensione con effetto immediato del presidente della Federnuoto italiana, Paolo Barelli. Il comunicato ufficiale è apparso sul sito ufficiale della FINA che ha spiegato i motivi di questa decisione. Un fulmine a ciel sereno per l'Italia da parte del comitato etico della federnuoto mondiale. Questa la nota che annuncia il provvedimento:

"Il Collegio Etico indipendente della FINA ha sospeso provvisoriamente Paolo Barelli con effetto immediato – si legge – Il Comitato Etico della FINA sta attualmente indagando su molteplici deferimenti di presunte illeciti da tre casi separati contro il Sig. Barelli, che è il Presidente della Federazione Italiana Nuoto (FIN), ex membro dell'Ufficio di presidenza della FINA ed ex Presidente della Ligue Europeenne de Natation (LEN).

Barelli con tutta la nazionale italiana di nuoto
Barelli con tutta la nazionale italiana di nuoto

Le accuse di illeciti oggetto di indagine da parte del Gruppo Etico della FINA contro il Sig. Barelli includono potenziali violazioni multiple delle regole della Costituzione della FINA e del Codice Etico della FINA – continua la FINA che cerca di fare luce sulla vicenda – Il Collegio ha deliberato di imporre al Sig. Barelli una sospensione provvisoria che gli preclude l'esercizio di qualsiasi funzione e la partecipazione a qualsiasi attività all'interno della FINA, delle Organizzazioni Continentali della FINA e delle Federazioni Membri della FINA".

La FINA conclude: "Pertanto, il Sig. Barelli non è idoneo a ricoprire la carica di Presidente della Federazione Italiana Nuoto durante la sua sospensione provvisoria. La sospensione provvisoria del Dott. Barelli rimarrà in vigore fino alla risoluzione di tutte le questioni in corso con il Collegio Etico FINA".

Paolo Barelli con Federica Pellegrini lo scorso agosto.
Paolo Barelli con Federica Pellegrini lo scorso agosto.

Il comitato etico indipendente specifica dunque come si stia attualmente indagando su molteplici deferimenti di presunte illeciti di tre casi separati nei confronti di Barelli, che è stato anche membro dell'ufficio di presidenza della Fina e presidente della Ligue Europeenne de Natation (Len). Un autentico terremoto che scuote il mondo del nuoto italiano che spera di capire quanto prima i reali motivi che hanno portato la FINA a prendere questa decisione in tempi così ristretti. Barelli nel frattempo ha replicato subito al comunicato. Adnkronos riporta infatti le sue parole. "Mia sospensione da parte della Fina? E' una cosa brutta e completamente strumentale in un momento delicato di politica non solo sportiva – si legge – Ora farò un comunicato stampa di replica".

Paltrinieri trionfa nella 10 km di Eilat e vince la Coppa del Mondo 2022 in acque libere
Paltrinieri trionfa nella 10 km di Eilat e vince la Coppa del Mondo 2022 in acque libere
L'Italbasket vola ai Mondiali 2023! Battuta la Georgia dopo una gara di sofferenza
L'Italbasket vola ai Mondiali 2023! Battuta la Georgia dopo una gara di sofferenza
Russell vince la Sprint Race di Interlagos davanti a Sainz: Verstappen sbaglia gomme, finisce 4°
Russell vince la Sprint Race di Interlagos davanti a Sainz: Verstappen sbaglia gomme, finisce 4°
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni