Max Verstappen vince il pazzo GP dell'Emilia Romagna, secondo round del Mondiale 2021 della Formula 1 di scena all'Autodromo di Imola. Il pilota della Red Bull ha tagliato per primo il traguardo davanti a Lewis Hamilton e Lando Norris al termine di una gara condizionata dalla pioggia, da tanti incidenti, penalità e diversi errori commessi dai piloti. Appena fuori dal podio le due Ferrari con Leclerc 4° e Sainz 5°. Una corsa anche sospesa per oltre 20 minuti dopo il brutto incidente tra la Mercedes di Valtteri Bottas e la Williams di George Russell protagonisti poi di una piccola lite a bordo pista.

A rendere ancora più entusiasmante la gara imolese ci ha pensato la pioggia che ha reso molto scivolosa la pista del circuito del Santerno. Il primo a farne le spese è stato Fernando Alonso che è andato a sbattere mentre stava portando la sua Alpine in griglia di partenza (lo spagnolo poi però è riuscito a ripartire dalla pit-lane). L'asfalto bagnato è poi costato caro anche Lewis Hamilton che mentre era secondo alle spalle di Verstappen, a metà gara è andato lungo in una Curva riuscendo a rientrare in pista solo dopo diversi secondi. L'inglese è però fortunato perché dopo appena un giro George Russell perde il controllo della sua Williams dopo aver toccato l'erba bagnata e va a sbattere a 300 km/h contro la Mercedes di Bottas con i commissari costretti a far rientrare tutti i piloti in pit-lan e sospendere momentaneamente la corsa per ripulire la pista dai detriti mentre Russell e Bottas danno vita ad una piccola lite a bordo pista.

Dopo oltre venti minuti i piloti sono poi ripartiti dietro la safety car (con Verstappen che rischia di andare fuori dopo aver perso per un attimo il controllo della sua Red Bull). Dopo la ripartenza Norris si prende la seconda posizione infilando la Ferrari di Charles Leclerc che era salito alle spalle del leader dopo l'errore di Hamilton e la penalità di dieci secondi inflitta a Sergio Perez. Il sette volte campione del mondo, ripartito in ottava posizione dopo la bandiera rossa, comincia così la sua rimonta e uno dopo l'altro supera gli avversari portandosi a dieci giri dal termine alle spalle della rossa del monegasco mentre Verstappen prende il largo. Due giri più tardi Hamilton fa secco anche Leclerc e si lancia a caccia di Norris che però gli rende la vita dura fino a tre giri dal termine, fino a quando cioè non riesce a sopravanzare la McLaren del connazionale e prendersi giro veloce e seconda posizione.

L'ordine d'arrivo del GP dell'Emilia Romagna 2021 a Imola di Formula 1

  1. Verstappen
  2. Hamilton
  3. Norris
  4. Leclerc
  5. Sainz
  6. Ricciardo
  7. Stroll
  8. Gasly
  9. Raikkonen
  10. Ocon