Nissan festeggia il decimo compleanno della Leaf, il primo veicolo a zero emissioni per il mercato di massa. Dal lancio nel 2010, sono 500.000 le automobili completamente elettriche commercializzate in tutto il mondo, di cui 6.000 vendute in Italia. Prodotta presso gli stabilimenti di Giappone, Stati Uniti e Regno Unito, Nissan Leaf è stata fino ad oggi venduta in 59 Paesi in tutto il mondo.

In questi 10 anni la capacità della batteria, le prestazioni e l’efficienza sono progressivamente migliorate e di conseguenza Nissan Leaf si è evoluta fino a diventare un’auto versatile che soddisfa le diverse esigenze e gli stili di vita dei clienti.

Dalla prima versione del 2010 fino all’introduzione della LEAF e+ nel 2019, gli oltre 500.000 clienti che hanno scelto LEAF hanno percorso complessivamente circa 16 miliardi di chilometri, risparmiando all’ambiente oltre 2,5 milioni di tonnellate di emissioni di CO2. Ma l'impegno di Nissan per una mobilità più green non si è esaurita con Leaf che anzi ha aperto la strada ad una serie di modelli elettrificati prodotti dal costruttore giapponese che, oltre all'ecosostenibilità, ha puntato anche sul design delle vetture e sulla loro comodità.

A luglio, Nissan infatti ha presentato Ariya, il suo primo crossover coupé 100% elettrico che racchiude tutte le conoscenze di Nissan nel mondo della mobilità elettrica, nel design e nelle tecnologie Nissan Intelligent Mobility. Ariya è il modello chiave del piano di trasformazione Nissan NEXT,  un progetto con cui Nissan prevede l’introduzione di 8 nuovi modelli 100% elettrici e oltre 1 milione di veicoli elettrici ed elettrificati venduti all’anno a livello globale entro il 2023.