64 CONDIVISIONI

Mourinho vede già fantasmi per Sassuolo-Roma: “Arbitro e Var non all’altezza. E poi c’è Berardi…”

L’allenatore della Roma José Mourinho ha espresso le proprie preoccupazioni in vista della gara di campionato contro il Sassuolo: parole al veleno contro l’arbitro Marcenaro e il VAR Di Bello e dure critiche contro il capitano degli emiliani Domenico Berardi.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Michele Mazzeo
64 CONDIVISIONI
Immagine

Dopo il pareggio contro il Servette in Europa League che ha permesso alla Roma di centrare la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta della competizione europea, la formazione di José Mourinho è attesa dalla sfida di campionato in casa del Sassuolo nella quale deve dare continuità al successo nel giorno in cui lo scontro tra Napoli e Inter potrebbe consentirle di avvicinarsi ulteriormente alla zona Champions. Il portoghese avrà a disposizione le due stelle Dybala e Lukaku dalle quali si attende le giocate e i gol  per avere la meglio dei neroverdi, ma è sul piano della concentrazione e della determinazione che si attende le risposte più importi da parte della sua squadra nella gara del Mapei Stadium di domenica 3 dicembre alle ore 18.

Alla vigilia del match di Reggio Emilia sono altri però i fattori che preoccupano lo Special One che nella conferenza stampa pre-partita ha sparato a zero contro la squadra arbitrale che dirigerà l'incontro: "Abbiamo sempre fatto fatica contro il Sassuolo, ma voglio essere onesto, è l'arbitro che mi preoccupa: lo abbiamo avuto diverse volte e non ha la stabilità per delle partite di questo livello. Vedrete che sicuramente domani con Marcenaro, Mancini prenderà un giallo dopo 10 minuti e salterà la Fiorentina. Il suo profilo non mi lascia tranquillo, così come il VAR" ha difatti detto il tecnico giallorosso riferendosi all'arbitro Matteo Marcenaro e all'addetto al VAR Marco Di Bello.

Espressi i propri timori per la designazione fatta da Rocchi, José Mourinho ha poi puntato il dito contro l'uomo simbolo della squadra avversaria, il capitano Domenico Berardi, criticato aspramente per il suo comportamento in campo: "E poi c'è Berardi… ha difatti proseguito l'allenatore romanista nella conferenza stampa che precede Sassuolo-Roma – è un giocatore fantastico ma deve avere un po' più di rispetto per gli avversari: quello che fa per prendere in giro gli avversari e prendere i falli è troppo. Amo il giocatore che è ma non mi piace per niente" ha difatti chiosato lo Special One che preventivamente ha voluto accendere un riflettore su quello che è certamente il calciatore di maggiore qualità della squadra avversaria.

64 CONDIVISIONI
Carnesecchi para due rigori a Pinamonti nel primo tempo di Atalanta-Sassuolo
Carnesecchi para due rigori a Pinamonti nel primo tempo di Atalanta-Sassuolo
Berardi dovrà essere operato, infortunio serio per l'attaccante del Sassuolo: i tempi di recupero
Berardi dovrà essere operato, infortunio serio per l'attaccante del Sassuolo: i tempi di recupero
Mourinho pronto a incontrare il Napoli: "Vuol stare in Italia in un club con più risorse della Roma"
Mourinho pronto a incontrare il Napoli: "Vuol stare in Italia in un club con più risorse della Roma"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni