Pessime notizie per Pecco Bagnaia. La brutta caduta nel corso delle prove libere 1 del GP di Brno di MotoGP ha avuto gravi conseguenze per il pilota italiano. L'esito dei primi esami ha evidenziato una frattura alla tibia destra. Un infortunio che necessiterà di un intervento chirurgico, con i medici che dovranno verificare se ci sia o meno l'interessamento dei legamenti. Bagnaia salterà il GP della Repubblica Ceca e quasi certamente quello in programma in Austria.

MotoGP, Pecco Bagnaia si è fratturato la tibia. Il report dopo la caduta nelle prove libere del GP di Brno

L'esito dei primi esami a cui si è sottoposto Francesco "Pecco" Bagnaia è stato impietoso. Il pilota italiano è caduto nel corso delle prove libere 1 svoltesi in tarda mattinata sul circuito di Brno. Dolorante e malconcio, il classe 1997 è stato trasportato in ospedale anche a seguito del rigonfiamento nella parte inferiore della gamba. Frattura alla tibia destra per Bagnaia che dunque può considerare finito il suo week-end di gara. Ai microfoni di Sky, Francesco Guidotti, il team manager della Pramac Racing ha dichiarato: "Pecco ha subito una frattura alla tibia destra che andrà operata, adesso sta facendo una risonanza magnetica per vedere se c'è un interessamento dei legamenti. Quando ne sapremo di più decideremo come e quando procedere con l'operazione, sicuramente sarà fatta in Italia".

Quante gare di MotoGP salterà Bagnaia e chi sarà il sostituto

Purtroppo dunque Pecco Bagnaia sarà costretto ad un periodo di riposo forzato, dopo l'intervento chirurgico delle prossime ore e in attesa di capire le condizioni dei suoi legamenti. Ma quando potrà tornare in pista? Possibile fissare già i tempi di recupero. Al momento, oltre alla scontata assenza nel Gran Premio di Brno, sembra quasi certo il suo forfait per il prossimo appuntamento in calendario nel Mondiale, ovvero la tappa in Austria del prossimo week-end. La Pramac Racing, dovrebbe sostituirlo per queste due gare, a detta di Guidotti con Michele Pirro.