L'Italia domina nella gara di Moto2 del GP di San Marino e della Riviera di Rimini disputatasi sul circuito di Misano Adriatico intitolato a Marco Simoncelli. Al termine di un emozionante duello ruota a ruota durato parecchi giri la vittoria è andata a Luca Marini, fratello di Valentino Rossi, dello Sky Racing Team VR46 che ha preceduto il compagno di squadra Marco Bezzecchi che nel finale è riuscito a resistere al tentativo di rimonta di Enea Bastianini.

Due errori sembravano poter compromettere il trionfo azzurro sul circuito di Misano nella classe di mezzo del Motomondiale: uno del futuro pilota del Team Ducati Avintia Enea Bastianini che solo grazie ad un prodigioso salvataggio "alla Marc Marquez" è riuscito a rimanere in piedi e portare la sua moto al traguardo; l'altro di Luca Marini che, trovandosi in testa con un buon distacco sul compagno di team Marco Bezzecchi, va lungo in curva permettendo al riminese di infilarsi e dar vita ad un duello fatto di sorpassi e controsorpassi durato fino all'ultima tornata nella quale il fratello di Valentino Rossi piazza le ruote della sua moto davanti riuscendo a mantenere la prima posizione fino alla bandiera a scacchi.

Un podio tutto italiano che rispecchi la leadership tricolore nel Mondiale 2020 di Moto2: con questo successo infatti Luca Marini allunga in vetta alla classifica portando a 15 i punti di vantaggio su Enea Bastianini secondo. Risale in terza posizione Marco Bezzecchi approfittando del forfait di Jorge Martin (positivo al coronavirus) e della caduta di  Nagashima.