Dopo aver lottato per quasi due mesi con il Covid a 60 anni è morto Fausto Gresini, è stato un grande pilota, ha vinto due titoli Mondiali nella 125, poi è stato fondatore e team principal della scuderia che porta il suo nome il Team Gresini, che ha reso nota la triste notizia. Sui social sono rapidamente arrivati tanti messaggi di ricordo e in memoria di Gresini.

L'omaggio di Casey Stoner a Gresini

Tra i primi a omaggiarlo Casey Stosur, ex pilota australiano che è stato campione nella MotoGp, che ha scritto: "Sono così rattristato per la notizia di Fausto Gresini. La comunità della MotoGP ha perso un grande uomo, tutti i nostri pensieri sono con la famiglia, gli amici e i colleghi. Che tu possa riposare in pace".

I messaggi delle scuderie della MotoGP per Gresini

Gresini era il proprietario di un team e tante altre scuderie lo hanno ricordato con tanto affetto, questo il tweet della Petronas: "Ci rattrista davvero la morte di Fausto Gresini. Le nostre condoglianze e pensieri vanno alla sua famiglia, al team ea tutti coloro che gli sono vicini. Il paddock non sarà più lo stesso senza di te".

Molto bella la foto scelta dal LCR Team per ricordare l'ex pilota italiano, ed è stato ricordato anche dalla Yamaha, ma prima di tutti Gresini è stato onorato dalla MotoGP che lo ha voluto ricordare con affetto: "Un membro molto amato della famiglia MotoGP ci ha tristemente lasciato Fausto Gresini è stato un collega di tanti, un amico di tutti e ci mancherà moltissimo. I nostri pensieri vanno alla sua famiglia e ai suoi cari".

I messaggi di Iannone e Pirro

Iannone ha postato un messaggio su Instagram ricordando Gresini e ha scritto: "Non potevo ricevere notizia peggiore. Abbiamo lavorato e sognato insieme, ti porterò sempre nel cuore Fausto". Bello anche il post di Michele Pirro, che vinse una gara storica con il Team Gresini:

Ciao Faustino… Ti sarò sempre grato per avermi dato la possibilità di rientrare nel MotoMondiale dalla porta principale…Saluta il Sic…