96 CONDIVISIONI

Martin fa una richiesta a Valentino Rossi per la lotta con Bagnaia: “Ma penso sia complicato”

Alla vigilia del GP del Qatar della MotoGP 2023 Jorge Martin fa un appello a sorpresa a Valentino Rossi in vista degli ultimi due round della lotta per il titolo iridato con il suo ‘pupillo’ Pecco Bagnaia.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Michele Mazzeo
96 CONDIVISIONI
Immagine

La serrata lotta per il titolo mondiale della MotoGP 2023 tra il campione in carica Pecco Bagnaia e l'unico contendente rimasto ancora in corsa, Jorge Martin, si appresta a vivere gli ultimi due emozionanti atti. Tra il GP del Qatar e il GP conclusivo di Valencia infatti si assegnerà l'iride per la conquista del quale, al momento, è favorito il pilota italiano della Ducati in virtù dei 14 punti di vantaggio in classifica detenuti alla vigilia dell'appuntamento sul circuito di Losail (dal quale potrebbe già uscire matematicamente campione qualora, dopo la gara della domenica, riuscisse a portare a quota 37 le lunghezze di vantaggio sullo spagnolo del team Pramac).

Tenendo conto della forma dei due piloti in lizza però le chance di centrare il primo titolo mondiale in MotoGP della carriera per Jorge Martin non sono poi così basse dato che, dal GP di Catalogna (in cui Bagnaia ebbe un bruttissimo incidente che lo condizionò anche nelle successive uscite) ad oggi, in dieci delle tredici gare disputate (tra sprint race e gara lunga), il 25enne madrileno è finito davanti al piemontese guadagnando dunque un maggior numero di punti iridati. Ciò rende dunque il finale della corsa per il titolo della classe regina del Motomondiale 2023 più avvincente che mai.

Immagine

Inevitabile quindi che alla vigilia del penultimo round del campionato, di scena a Losail, tutte le attenzioni siano concentrate sui due grandi duellanti per i quali la stessa MotoGP ha organizzato una conferenza stampa speciale dedicata esclusivamente a loro. Ed è durante questo evento che Jorge Martin ha colto di sorpresa tutti facendo un inatteso appello al mentore del suo avversario, vale a dire la leggenda del Motomondiale Valentino Rossi che con la sua VR46 Academy ha forgiato e lanciato Pecco Bagnaia (che ancora oggi si allena al Ranch di Tavullia con i vari Marco Bezzecchi, Luca Marini e Franco Morbidelli ed è sempre a stretto contatto con il Dottore).

Nel momento in cui gli è stato chiesto chi vorrebbe dalla propria parte in questa lotta per il titolo Mondiale della MotoGP 2023 che lo vede opposto al pilota di Chivasso, difatti lo spagnolo del team Pramac ha risposto sfacciatamente "Valentino Rossi è il mio grande idolo, mi piacerebbe che facesse parte del team Martin". Lui stesso sa che però il suo sfacciato appello, proprio per il grande legame che c'è tra il Dottore e Pecco Bagnaia, difficilmente sarà accolto: "Ma penso anche che è molto complicato" ha difatti amaramente chiosato Jorge Martin consapevole che in questo caso le chance a sua disposizione sono davvero poche.

96 CONDIVISIONI
Valentino Rossi torna in pista su una moto dopo due anni: i distacchi da Bagnaia e Luca Marini
Valentino Rossi torna in pista su una moto dopo due anni: i distacchi da Bagnaia e Luca Marini
Test MotoGP in Qatar, risultati e tempi del day-1: Bagnaia subito veloce, Martin 2°, Marquez fatica
Test MotoGP in Qatar, risultati e tempi del day-1: Bagnaia subito veloce, Martin 2°, Marquez fatica
Test MotoGP, Bastianini e Martin oscurano Bagnaia e Marquez a suon di record: i risultati del day-2
Test MotoGP, Bastianini e Martin oscurano Bagnaia e Marquez a suon di record: i risultati del day-2
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni