552 CONDIVISIONI
28 Agosto 2022
17:53

Leclerc non sapeva di essere stato penalizzato e lo scopre in diretta TV: scena surreale

Charles Leclerc ha vissuto una giornata complicata a Spa-Francorchamps e la penalità dopo la fine della gara è lo specchio del GP del Belgio 2022 del pilota della Ferrari.
A cura di Vito Lamorte
552 CONDIVISIONI

Charles Leclerc non ha vissuto un buon weekend a Spa-Francorchamps. Il pilota della Ferrari è stato molto sfortunato nella fase iniziale del Gran Premio del Belgio 2022: la visiera a strappo del monegasco si è infilata nella presa d’aria del freno anteriore destro e l’ha obbligato a un pit-stop non preventivato che lo ha fatto precipitare in fondo al gruppo in regime di Safety Car.

Poco dopo il driver della Rossa era nono alle spalle di Verstappen in seguito a diversi sorpassi effettuati da entrambi ma da quel momento in poi la gara per Leclerc è stata tutta in salita: il classe 1997  aveva raggiunto la quinta piazza e stava gestendo bene la situazione ma dal muretto hanno pensato di tentare il giro veloce al penultimo giro.

Il pilota monegasco non è riuscito nell'intento e ha dovuto effettuare anche un sorpasso all’ultimo giro su Fernando Alonso, che lo aveva superato all’uscita dei box. La beffa, però, è dietro il traguardo per Leclerc. Il ferrarista non ha rispettato i limiti di velocità in pit-lane ed è stato penalizzato di cinque secondi: in questo modo Alonso è salito dunque in quinta posizione e Leclerc si è piazzato sesto.

Charles non era al corrente della penalità dopo la gara e quando è andato per le interviste alla tv francese Canal+ è parso sorpreso alla domanda "come ti spieghi la penalità di 5 secondi", la risposta è stata: "Non me l'hanno nemmeno detto, non so perché ho preso la penalità". L'intervistatrice ha spiegato che si trattava di un errore di velocità in pitlane (“Sei andato troppo veloce ai box”) e lui ha replicato con un laconico "va bene".

Subito dopo Leclerc si è preso la colpa di quanto accaduto e ha sollevato la squadra da colpe: "La pitlane non è sfortuna, è solo colpa mia. È un errore e basta".

Charles ha esaminato la gara di Spa anche ai microfoni di Sky: "Il feeling con le prime medie non era male, ma la nostra performance rispetto alla Red Bull è una roba incredibile. Non so loro cosa abbiano trovato, ma stanno andando veramente forte. Bisogna analizzare bene tutto, visto che in questo weekend la differenza è stata grande Al terzo giro ero nono, poi ho dovuto ricominciare dall’ultimo posto. Lì ho capito che sarebbe stata una gara difficile".

In merito alle differenze tra Ferrari e Red Bull, Leclerc si è espresso così: "La Red Bull ha fatto uno step veramente grosso qui, questo è sicuro. Quando guardiamo i distacchi normali, anche rispetto al centro gruppo, non è così diverso rispetto a prima, ma la Red Bull è molto più avanti. In gara eravamo più competitivi, ma non al loro livello. Adesso bisogna analizzare bene tutto. Non è una piccola differenza con Red Bull, ma piuttosto grande".

552 CONDIVISIONI
Tomiyasu incredulo in TV, scopre durante l'intervista che il suo idolo non è ai Mondiali: “Cosa?”
Tomiyasu incredulo in TV, scopre durante l'intervista che il suo idolo non è ai Mondiali: “Cosa?”
Il messaggio d'addio di Vettel fa piangere Federica Masolin in diretta: non riesce a parlare
Il messaggio d'addio di Vettel fa piangere Federica Masolin in diretta: non riesce a parlare
Nadia Nadim abbandona improvvisamente la diretta TV dei Mondiali:
Nadia Nadim abbandona improvvisamente la diretta TV dei Mondiali: "Un camion ha ucciso mia mamma"
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
454
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
308
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
305
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
275
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
246
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
759
2
Ferrari
554
3
Mercedes
515
4
Alpine
173
5
McLaren
159
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni