115 CONDIVISIONI

Leclerc esasperato dal muretto Ferrari, ad Interlagos esplode in radio: “Ca**o, così è troppo”

I continui messaggi arrivati in radio dal muretto Ferrari durante la Sprint Race del GP del Brasile della Formula 1 2023 hanno creato momenti di grande tensione con il pilota Charles Leclerc che, all’ennesimo richiamo, ha esploso la propria rabbia contro Xavi Marcos lasciandosi andare anche ad un tentativo di insubordinazione.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Michele Mazzeo
115 CONDIVISIONI
Immagine

Nel GP del Brasile, in corso sul circuito di Interlagos, la Ferrari sta facendo i conti con gli spettri dei problemi che hanno condizionato e non poco le prestazioni delle due SF-23 durante l'intero Mondiale di Formula 1 2023. L'elevata temperatura dell'asfalto del tracciato di San Paolo ha infatti aumentato la preoccupazione dei tecnici della scuderia di Maranello riguardo al degrado delle gomme a mescola morbida e anche al possibile surriscaldamento del motore. Nella gara sprint del sabato questa eccessiva inquietudine da parte del muretto del Cavallino ha provocato però un momento di tensione soprattutto con Charles Leclerc che, esasperato dalle continue raccomandazioni ricevute in radio dal suo ingegnere di pista (che lo ha invitato a gestire meglio gli pneumatici e abbassare il ritmo precauzionalmente per ben 17 dei 24 giri della mini-corsa brasiliana della F1),  è esploso lasciandosi andare anche ad una palesata insubordinazione.

Nella parte centrale della Sprint Race vinta poi dal solito Verstappen, chiusa poi al quinto posto grazie ad una diabolica mossa del monegascoche gli ha permesso di sopravanzare e tenere dietro Lewis Hamilton, infatti dopo l'ennesima richiesta di lift-and-coast (cioè di ridurre la propria andatura per evitare che la vettura non arrivi al termine della gara), il 26enne di Monte Carlo è sbottato contro il muretto Ferrari. "Il lift-off che hai fatto non è sufficiente, dobbiamo aumentarlo ancora per le temperature" è difatti stato il messaggio di Xavi Marcos che ha fatto esplodere la rabbia di un evidentemente frustrato Charles Leclerc che in quel momento era tallonata dall'AlphaTauri di Tsunoda con DRS e a caccia della Mercedes di Hamilton che lo precedeva di alcuni secondi.  "Ragazzi, ca**o, così è troppo! Questa cosa è semplicemente ridicola!" è stata difatti la risposta al veleno del pilota della scuderia di Maranello.

Immagine

La diatriba tra Leclerc e muretto della Ferrari però non si è conclusa qui dato che, dopo lo sfogo del driver monegasco, l'ingegnere di pista è tornato alla carica: "Ok, capito. Charles, sappiamo che è un po' troppo, ma dobbiamo farlo! Quindi continua a fare il lift-off per favore. Ce ne vuole un po di più rispetto all'ultimo giro, per favore" il successivo messaggio di Xavi Marcos che ha trovato come risposta un secco "No!" da parte del pilota. Neanche l'insubordinazione ha però messo fine all'insistenza dell'ingegnere spagnolo: "Fallo, per favore!" ha difatti ribattuto prima che Leclerc si chiudesse in un infastidito silenzio.

115 CONDIVISIONI
Hamilton e Leclerc dovranno rispettare una rigida regola interna alla Ferrari: non si sgarra
Hamilton e Leclerc dovranno rispettare una rigida regola interna alla Ferrari: non si sgarra
La reazione di Leclerc all'annuncio di Hamilton in Ferrari non lascia dubbi: già sapeva tutto
La reazione di Leclerc all'annuncio di Hamilton in Ferrari non lascia dubbi: già sapeva tutto
La Ferrari svela le tute dei piloti Leclerc e Sainz: sparisce il nero, c'è tanto giallo
La Ferrari svela le tute dei piloti Leclerc e Sainz: sparisce il nero, c'è tanto giallo
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni