660 CONDIVISIONI
23 Settembre 2022
12:36

Latifi dà l’addio alla Williams e alla Formula 1, verrà ricordato per aver deciso il Mondiale 2021

La Williams ha annunciato l’addio a fine stagione di Latifi. Non ci sarà il canadese nel 2023 al fianco di Albon. Latifi è stato il pilota che ha inciso sull’esito del Mondiale 2021 tra Hamilton e Verstappen.
A cura di Alessio Morra
660 CONDIVISIONI

Era solo questione di tempo. Che le strade della Williams e di Nicholas Latifi si sarebbero separate a fine stagione era praticamente scontato. Ora è arrivato l'annuncio ufficiale, a una settimana dal weekend di Singapore. Il canadese probabilmente uscirà in modo quasi definitivo dal circus, perché di posti liberi ce ne sono pochi. Latifi proverà a chiudere bene il campionato, ma lui un posto nella storia della Formula 1 se l'è preso e per sempre verrà ricordato. Per la sua successione il favorito pare l'olandese de Vries, ma non è da scartare la pista Schumacher.

Un post sui social per annunciare l'addio a fine stagione: "Williams Racing e Nicholas Latifi oggi confermano che si separeranno alla fine della stagione 2022 alla conclusione dell'attuale contratto di Nicholas". Non ha lasciato il segno, ovviamente va detto che in queste tre stagioni non ha mai guidato una vettura competitiva, anzi la Williams è la peggiore del lotto, ma Latifi ha commesso tanti errori e ha perso il confronto con tutti i suoi compagni di squadra (prima George Russell, poi Albon e infine de Vries).

La Williams ha onorato il canadese, classe 1995, che dopo aver corso per tante stagioni nelle categorie minori è stato promosso nel 2020: "Nicholas ha fatto il suo debutto in Formula 1 con la Williams Racing al Gran Premio d'Austria 2020 – si legge ancora nella nota – finora ha disputato 55 Gran Premi, segnando 7 punti in campionato, incluso il suo debutto a punti al Gran Premio d'Ungheria 2021″.

Nel comunicato non c'è nessun indizio sul successore di Latifi. Albon è certo del posto, al suo fianco ci sarà uno tra de Vries, che pare favorito, Giovinazzi e Mick Schumacher, nome a sorpresa emerso nelle ultime settimane: "Dopo aver confermato che Alex Albon continuerà per il prossimo anno e oltre, la Williams Racing annuncerà a tempo debito la sua formazione completa di piloti per il 2023".

55 gare, 7 punti, conquistati la scorsa estate, curiosamente, in due gare consecutive: Ungheria e Belgio (7° e 9°). Ma Latifi il segno lo ha lasciato nel Gp di Abu Dhabi 2021. Materialmente, in modo del tutto casuale, è stato lui a decidere il campionato. Hamilton era primo e veleggiava verso il successo, quando a pochi giri dal termine Latifi si è schiantato e ha prodotto l'intervento della Safety Car, che ha dato una chance unica a Verstappen, che all'ultimo giro ha superato Lewis e ha vinto il titolo Mondiale.

Latifi involontariamente ha inciso sull’esito del Mondiale di Formula 1 2021.
Latifi involontariamente ha inciso sull’esito del Mondiale di Formula 1 2021.

Su Twitter Latifi ha confermato la notizia e ha detto che vuole chiudere alla grande la sua stagione: "La mia partnership con la Williams termina a fine anno. Onorato di averli rappresentati per questi tre anni. Un enorme grazie a tutto il team, è stato un viaggio incredibile e mi sono goduto ogni secondo. Sono determinato a chiudere positivamente il 2022".

660 CONDIVISIONI
L'ultima corsa di Vettel, l'addio alla Formula 1 di Seb ad Abu Dhabi è alla
L'ultima corsa di Vettel, l'addio alla Formula 1 di Seb ad Abu Dhabi è alla "Forrest Gump"
Vettel prima dell'addio alla Formula 1 esalta Raikkonen:
Vettel prima dell'addio alla Formula 1 esalta Raikkonen: "Il più forte che ho sfidato"
Sorprendente scelta della Ferrari per l'imminente Consiglio FIA: ci sarà un sostituto di Binotto
Sorprendente scelta della Ferrari per l'imminente Consiglio FIA: ci sarà un sostituto di Binotto
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
454
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
308
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
305
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
275
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
246
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
759
2
Ferrari
554
3
Mercedes
515
4
Alpine
173
5
McLaren
159
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni