619 CONDIVISIONI
2 Ottobre 2022
21:29

La foto di Verstappen disperato a Singapore lascia increduli i tifosi: “Non può essere vero”

Dopo la gara del GP di Singapore della Formula 1 2022 una foto di un Max Verstappen distrutto e inconsolabile per il risultato è diventata virale scatenando l’incredulità di tantissimi tifosi: un video però dimostra come la reazione dell’olandese dopo la corsa sul circuito di Marina Bay sia stata in realtà diversa.
A cura di Michele Mazzeo
619 CONDIVISIONI

Dopo mesi di gare perfette Max Verstappen, ormai certo di conquistare il suo secondo titolo di campione del mondo in Formula 1, nel GP di Singapore ha messo in pista una pessima prestazione terminando la gara solo in settima posizione e dovendo rimandare l'appuntamento con la matematica certezza del titolo iridato.

Nonostante la sua prova sul circuito di Marina Bay sia stata disastrosa (condita da due clamorosi errori sia in partenza che nel finale), il risultato non intacca minimamente le sue possibilità di conquistare il Mondiale dato che, a cinque gare dal termine della stagione, ha ben 104 punti di vantaggio sul più immediato inseguitore, vale a dire il rivale Charles Leclerc (secondo nella gara singaporiana con la sua Ferrari alle spalle del vincitore Sergio Perez anche dopo la penalità inflitta al messicano dai Commissari FIA per l'infrazione commessa in regime di Safety Car).

Al pilota Red Bull basterà infatti guadagnare almeno 8 punti su Leclerc e 6 su Perez nel prossimo GP del Giappone per laurearsi campione del mondo (e nel caso non vi riuscisse a Suzuka avrà comunque a disposizione altri quattro match point). La gara di Singapore dunque non ha compromesso in alcun modo la sua stagione e può essere tranquillamente archiviata come l'unica defaillance di un campionato condotto fin qui in maniera perfetta. Alla luce di ciò sorprende la reazione post-corsa dell'olandese che pochi minuti dopo la bandiera a scacchi è stato immortalato mentre era sdraiato a terra, arrabbiato e disperato per la brutta prestazione offerta in pista (o almeno così sembrava).

La foto nella quale uno sconfortato Max Verstappen veniva rincuorato da due uomini della Red Bull ha fatto inevitabilmente il giro del web con tantissimi tifosi che non hanno nascosto il proprio stupore per come il dominatore del Mondiale della Formula 1 2022 abbia reagito dopo l'unico weekend storto da mesi (prima di Singapore era reduce da cinque vittorie consecutive ottenute tutte con prestazioni impeccabili).

Basta leggere i commenti dei tifosi su Twitter per capire quanto siano rimasti sorpresi nel vedere un pilota che ha già praticamente vinto il titolo iridato essere distrutto e abbattuto dopo la prima prestazione negativa dell'anno: "Ha dominato un anno intero e dopo la prima gara storta si abbatte così", "Guida il campionato di oltre 100 punti su macchina spaziale e reagisce così", "Anche lui è umano", "I campioni reagiscono così" sono solo alcuni delle didascalie a corredo della foto condivisa da tantissime persone.

Il messaggio più ricorrente tra post e commenti è però il classico "Non può essere vero" che rende perfettamente l'idea dello stupore nel vedere in quelle condizioni Verstappen alla prima e unica gara stagionale sbagliata ma anche quello che più si avvicina alla realtà. Di fatti la reazione di Verstappen non corrisponde al vero: un video infatti riprende tutta l'azione del pilota Red Bull appena sceso dalla macchina e i secondi che hanno preceduto quello scatto diventato subito virale.

Come si vede dal video di cui sopra infatti il 25enne al termine del GP di Singapore non appare né infuriato né abbattuto psicologicamente dall'esito della gara, ma piuttosto provato fisicamente dallo sforzo fisico cui è stato sottoposto nei durissimi 60 giri sul faticosissimo circuito cittadino di Marina Bay in condizioni non ottimali a causa del violento temporale scatenatosi poco prima della corsa e che ne ha anche ritardato l'orario d'inizio.

619 CONDIVISIONI
Correa disperato dopo l'addio ai Mondiali con l'Argentina:
Correa disperato dopo l'addio ai Mondiali con l'Argentina: "Una tristezza che non si può spiegare"
Verona nel caos, Bocchetti non può più essere l'allenatore:
Verona nel caos, Bocchetti non può più essere l'allenatore: "Dervishi risulta essere il tecnico"
Il tifoso saudita è finto: al gol di Lewandowski si toglie la maglia e mostra il suo vero volto
Il tifoso saudita è finto: al gol di Lewandowski si toglie la maglia e mostra il suo vero volto
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
454
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
308
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
305
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
275
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
246
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
759
2
Ferrari
554
3
Mercedes
515
4
Alpine
173
5
McLaren
159
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni