680 CONDIVISIONI

Mick Schumacher ha un pensiero fisso su papà Michael: “È ingiusto. Rinuncerei a tutto”

In occasione del documentario “Schumacher” di Netflix, il figlio dell’icona della Formula 1 Mick, attuale pilota della Haas, è tornato a parlare del rapporto con il papà, senza nascondere la rabbia e anche il senso di impotenza per quanto accaduto dopo il grave incidente sugli sci che ha stravolto la vita di tutti loro.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Marco Beltrami
680 CONDIVISIONI
Immagine

L'atteso documentario Schumacher in uscita il 15 settembre su Netflix, ha dato a Corinna Betsch la possibilità di parlare delle condizioni di salute di Michael Schumacher. "C'è, è diverso ma c'è", la leggenda della Formula 1, continua a lottare dopo il terribile incidente sugli sci del 2013 che ha cambiato per sempre la vita della sua famiglia. È cambiato tutto, anche per Mick Schumacher, il rampollo di Mike che ha deciso di seguire le orme del papà e corre in Formula 1 con la Haas. Per la prima volta Schumi jr. si è lasciato andare, parlando a cuore aperto di quanto sia difficile per lui accettare quello che è accaduto all'ex Ferrari.

L'infanzia di Mick Schumacher non è stata come quella di tanti altri coetanei. Anche il giovane pilota ha dovuto fare i conti con le tragiche conseguenze di quanto accaduto al papà, in quel maledetto e indimenticabile 29 dicembre sulle nevi di Maribel. Il classe 1999 ha rivelato infatti come siano stati pesanti gli anni successivi: "Fin da quell'incidente, quei momenti in famiglia che tanta gente credo passi con suo padre per me non ci sono più stati o perlomeno ci sono stati in modo minore, e a mio modo di vedere questo è abbastanza ingiusto".

Sono tanti i rimpianti del giovane Schumacher, che da quando ha deciso di correre in F1 non ha potuto condividere quest'esperienza appieno con un'icona come il papà. Ed è una lacuna pesantissima nella vita di Mick: "Penso ora ci capiremmo in un modo diverso semplicemente perché parleremmo un linguaggio simile, quello dell'automobilismo e avremmo tante cose di cui conversare. Ed è proprio questo pensiero che mi rimane in testa la maggior parte del tempo, perché se fosse possibile sarebbe bellissimo. Rinuncerei a tutto per poterlo fare".

680 CONDIVISIONI
C'è un patto segreto sulle condizioni di Michael Schumacher: in Germania è vietato parlarne in TV
C'è un patto segreto sulle condizioni di Michael Schumacher: in Germania è vietato parlarne in TV
Toto Wolff sotto shock per Hamilton alla Ferrari: lo ha saputo solo 24 ore prima nel modo peggiore
Toto Wolff sotto shock per Hamilton alla Ferrari: lo ha saputo solo 24 ore prima nel modo peggiore
Ferrari accende il motore della SF-24 a Maranello: un video svela il suono della nuova F1 2024
Ferrari accende il motore della SF-24 a Maranello: un video svela il suono della nuova F1 2024
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views