154 CONDIVISIONI

Bagnaia vince il Mondiale di MotoGP oggi se: cosa serve nell’ultima gara per diventare campione

Oggi nella gara del GP di Valencia della MotoGP 2023 Pecco Bagnaia può laurearsi nuovamente campione del mondo: ecco cosa serve per conquistare il titolo e le combinazioni di risultati con lo sfidante Jorge Martin che gli assicurano comunque il primo posto nella classifica piloti finale della classe regina del Motomondiale.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Michele Mazzeo
154 CONDIVISIONI
Immagine

Oggi nella gara del GP di Valencia che chiude il Mondiale 2023 si deciderà chi tra Pecco Bagnaia e Jorge Martin diventerà campione del mondo della MotoGP. Pur avendo sprecato il primo match point nella Sprint Race di ieri vinta proprio da Martin, il favorito per la conquista del titolo iridato resta il pilota italiano della Ducati che arriva all'ultima gara della stagione, di scena oggi alle 15 sul circuito Ricardo Tormo, con 14 punti di vantaggio sull'unico contendente rimasto ancora matematicamente in corsa, cioè lo spagnolo del Team Pramac.

Diverse dunque le combinazioni di risultati nel gran premio della Comunità Valenciana che consentono al piemontese di assicurarsi la seconda vittoria iridata consecutiva nella classe regina del Motomondiale dopo quella ottenuta nello scorso campionato. Al 26enne di Chivasso, cresciuto nell'Academy di Valentino Rossi a Tavullia, basterà chiudere quinto a prescindere dalla posizione di Martin nella corsa di oggi per confermarsi campione del mondo della MotoGP anche in questo 2023.

La classifica della MotoGP 2023 prima dell'ultima gara a Valencia di oggi

Alla vigilia dell'ultimissima gara del Mondiale della MotoGP 2023 in programma oggi sul circuito Ricardo Tormo di Valencia, la classifica piloti vede Pecco Bagnaia in testa con 442 punti seguito dal pilota del Team Pramac Jorge Martin a quota 428 punti. Trattandosi della corsa conclusiva della stagione oggi si possono ottenere un massimo di 25 punti e dunque le 14 lunghezze di vantaggio sullo spagnolo fanno sì che l'italiano della Ducati possa conquistare il titolo iridato della classe regina del Motomondiale anche senza dover per forza vincere la gara del GP della Comunità Valenciana.

Bagnaia campione della MotoGP 2023 oggi nel GP Valencia se… le combinazioni con Martin

Pecco Bagnaia oggi dunque ha grandi chance di laurearsi campione del mondo della MotoGP per la seconda volta in carriera (sarebbe il terzo iride nel Motomondiale dopo quello conquistato in Moto2 nel 2018). Per conquistare il titolo il pilota Ducati nella gara odierna potrà permettersi il lusso di perdere un massimo di 14 punti sull'unico contendente rimasto ancora in corsa, cioè lo spagnolo del Team Pramac Jorge Martin, dato che anche in caso di arrivo a pari punti il pilota italiano si aggiudicherebbe il titolo per i migliori piazzamenti ottenuti in stagione (al momento è a quota 6 vittorie contro i 4 successi dello spagnolo).

Il piemontese ha dunque oggi nelle sue mani la possibilità di conquistare il titolo iridato dato che arrivando al massimo 5° si garantirebbe comunque automaticamente il Mondiale. Nel caso non riuscisse a chiudere la gara nelle prime 5 posizioni però il pilota della Ducati potrà comunque centrare il titolo iridato ma a quel punto dipenderà anche dalla posizione finale dello spagnolo. Ecco quindi tutte le combinazioni di risultati nella gara del GP di Valencia di oggi che renderebbero Francesco Bagnaia campione della MotoGP 2023:

  • finisce nelle prime 5 posizioni
  • arriva tra il 6° e il 10° con Martin che chiude 2°
  • termina tra l'11° e il 14° posto con Martin che si classifica 3°
  • anche senza fare punti se Martin finisce fuori dal podio
154 CONDIVISIONI
Quanto guadagna Pecco Bagnaia: lo stipendio del pilota di MotoGp e il cachet a Sanremo
Quanto guadagna Pecco Bagnaia: lo stipendio del pilota di MotoGp e il cachet a Sanremo
Bagnaia frantuma il record a Sepang nell'ultimo giorno di test della MotoGP: la nuova Ducati vola
Bagnaia frantuma il record a Sepang nell'ultimo giorno di test della MotoGP: la nuova Ducati vola
Mondiali di nuoto in TV, gli orari degli italiani in gara a Doha: programma e dove vederli
Mondiali di nuoto in TV, gli orari degli italiani in gara a Doha: programma e dove vederli
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views