163 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Bagnaia mastica amaro dopo il terzo posto di Le Mans: “Loro ne avevano di più, io ero in difficoltà”

Pecco Bagnaia mastica amaro dopo il terzo posto di Le Mans nel GP di Francia. Il pilota campione del mondo della Ducati spiega cosa sia accaduto in pista: “Volevo vincere, abbiamo fatto il massimo ma loro due ne avevano di più”.
A cura di Fabrizio Rinelli
163 CONDIVISIONI
Immagine

Pecco Bagnaia si è fatto superare proprio all'ultimo giro del GP Francia di Le Mans dalla moto di Marc Marquez che ha chiuso in seconda posizione lasciando a Pecco il gradino più basso del podio. Il pilota del team principal della Ducati mastica amaro soprattutto perché la caduta nella Sprint ha fortemente compromesso la gara: "Volevo vincere, abbiamo fatto il massimo ma loro due ne avevano di più – ha spiegato Pecco a Sky Sport – Ho faticato nel settore tre ma il risultato è buono, mi è mancato qualcosina ma ci riproviamo a Barcellona".

Sulla strategia in gara pensata per avere la meglio su Martin e Marc Marquez, Pecco è stato chiaro: "La mia idea era quella di restare appiccicato a Martin ma Marquez è stato molto forte alle 9 dove io non riuscivo ad andare fortissimo, ma in generale loro ne avevano un po' di più e Marc è tornato su molto in fretta ed io ero in difficoltà – aggiunge -. Lavoreremo per migliorare". È chiaro che il rammarico di Bagnaia sia tanto proprio per essere stato per diversi giri in testa prima di cedere il passo a Martin.

La volata di Bagnaia e Martin.
La volata di Bagnaia e Martin.

L'unico grande rimpianto di Pecco è quello di non aver approfittato della manovra sbagliata di Martin a pochi giri dalla fine: "Non ero mai nella situazione di superare sbagliando a non approfittare del lungo che ha fatto Martin a 2-3 giri dalla fine, ma era difficile perché c'era un ritmo sostenuto – spiega ancora il campione del mondo in carica che però non demorde e non perde le speranze per i prossimi impegni -. Peccato la Sprint di ieri e speriamo che non succeda più e concentriamoci sulle altre piste con un occhio sul Mugello la gara di casa".

Bagnaia al momento è al quinto posto in classifica generale con 50 punti, 30 in meno di Martin che guida in testa. Bastianini, Vinales e Acosta restano tra la seconda e la quarta posizione. Pecco ha tempo per rialzare la testa ma non dovrà farsi sicuramente abbattere dalla gara di oggi che vede anche Marc Marquez ora come un altro avversario da battere come il Cabroncito che nel frattempo ha notato una particolarità in pista: "Rispetto al passato nell'attuale MotoGP si supera molto meno".

163 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views