05 Novembre 20:49 Rijeka – Napoli 1-2, il tabellino

Vittoria esterna del Napoli che riesce a sbancare il campo del Rijeka con una vittoria in rimonta

Rijeka – Napoli 1-2

Marcatori: 13° Muric – 43° Demme – 62° aut. Braut

RIJEKA (5-3-2): Nevistic; Tomecak, Escoval, Velkoski, Smolcic, Braut(64° Stefulj); Muric, Cerin, Loncar; Kulenovic, Menalo. A disposizione: Nwolokor, Prskalo, Galovic, Lepinjica, Yateke, Raspopovic, Anastasio, Stefulj, Putnik. Allenatore: Rozman

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui(80° Ghoulam); Demme, Lobotka(60° Fabian Ruiz); Politano/69° Lozano), Mertens, Elmas(60° Insigne); Petagna(80° Zielinski). A disposizione: Contini, Ospina, Bakayoko, Fabian, Lozano, Zielinski, Hysaj, Insigne, Ghoulam, Rrahmani, Manolas. Allenatore: Gattuso

05 Novembre 20:47 E’ finita, il Napoli vince sul Rijeka

Ottimo secondo tempo del Napoli che vince e prende i tre punti in palio con una prestazione finita in crescendo: 2-1 per gli azzurri

05 Novembre 20:43 Nevistic nega il tris a Zielinski

Ottimo assist di Insigne che ha dato una spinta in più al Napoli, per Zielinski: il tiro a colpo sicuro del polacco è stato deviato dal portiere del Rijeka con una grande parata

05 Novembre 20:32 Il Napoli gestisce il vantaggio

Dopo la paura iniziale, il Napoli sembra aver preso possesso del march e gestisce il vantaggio di 2-1 nei minuti finali della partita

05 Novembre 20:19 Rijeka – Napoli 1-2, Politano ribalta il match provocando un’autorete

Filip Braut ha appena segnato un autogol su un cross in area di rigore. Il salto a vuoto di Politano lo ha confuso e la palla è carambolata prima sul corpo e poi nella propria porta.

05 Novembre 20:13 Traversa di Mertens

Risponde il Napoli: Mertens direttamente su punizione impegna il portiere dei croati che si salva mandando sulla traversa il tiro.

05 Novembre 20:08 Palo di Menalo, Rijeka ancora vicino al gol

Incredibile occasione a inizio match da parte del Rijeka che con Menalo sfiora il gol con un palo clamoroso che salva in Napoli

05 Novembre 20:04 Rijeka – Napoli 1-1, secondo tempo

Il Napoli non cambia gli 11 in campo, Gattuso è soddisfatto di come sia finito il primo tempo a Fiume.

05 Novembre 19:47 Finisce il primo tempo: 1-1 a Fiume

Gol di Muric e risposta di Demme: Rijeka – Napoli finisce 1-1 dopo 45 minuti

05 Novembre 19:40 E’ Demme a trovare il gol del pareggio!

Vella azione insistita del Napoli che da qualche minuto aveva avanzato il baricentro: Mertens crossa basso e violento in area piccola e Demme si fa trovare prontissimo alla chiusura in porta

05 Novembre 19:37 Si difende bene il Rijeka

il Napoli è cresciuto nella seconda metà del primo tempo ma non c'è alcun reale pericolo per la difesa del Rijeka che gestisce benissimo il vantaggio. Petagna, Elmas e Mertens, i più attivi in campo non riescono a trovare gli spazi giusti

05 Novembre 19:22 Ancora Meret decisivo

Napoli fatica e non entra in partita, ilRijeka ne approfitta e Meret deve metterci i pugni per evitare il 2-0

05 Novembre 19:21 Muric esce: non ce la fa, problemi muscolari per lui

il Rijeka è costretto a cambiare il suo bomber, Robert Muric, alla mezz'ora

05 Novembre 19:18 Politano primo ammonito del match

Matteo Politano finisce sul taccuino dell'arbitro: è il primo ammonito della partita.

05 Novembre 19:17 Gattuso nervoso in panchina

Per Gattuso non è una bella serata: il Napoli sembra in questi primi minuti in balia degli avversari: arrabbiato con i suoi, si toglie la giacca e resta in maglione a indicare le direttive giuste per rimettere in bolla la partita

05 Novembre 19:14 Rijeka – Napoli 1-0, ancora problemi per gli azzurri

Ancora un pericolo in area del Napoli con la palla che sfiora il palo alla sinistra di Meret

05 Novembre 19:09 Rijeka in vantaggio: Muric!

Lampo del Rijeka che trova il vantaggio con un tiro di Muric che supera Meret: azione di rimessa dei padroni di casa e dal limite il sinistro a girare sul palo più lontano che beffa il portiere del Napoli. ottima azione e ottima conclusione

05 Novembre 19:07 Bene il Rijeka, il Napoli non perfetto in difesa

Ancora i padroni di casa aumentano il ritmo e provano le verticalizzazioni immediate non appena si aprono le maglie difensive del Napoli

05 Novembre 19:01 Rijeka – Napoli, 0-0 subito Meret impegnato

Il Napoli non approccia alla perfezione il match: sono i padroni di casa a trovare per primi il tiro e impegnano Meret alla parata decisiva. Per Gattuso già qualche arrabbiatura all'avvio.

05 Novembre 18:57 Rijeka – Napoli, fischio di inizio

E' iniziata la partita a Fiume di Europa League

05 Novembre 18:19 Rijeka – Napoli, le formazioni ufficiali

Sono arrivate le formazioni ufficiali della gara di Champions League (ore 18.55, terzo turno della prima fase a Gironi di Europa League, Gruppo F)

RIJEKA (3-5-2): Nevistic; Escoval, Velkovski, Smolcic; Tomecak, Muric, Cerin, Loncar, Braut; Menalo, Kulenovic.
All Rozman

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Lobotka; Politano, Mertens, Elmas; Petagna.
All. Gattuso

05 Novembre 17:58 Quote tutte per il Napoli, il ‘2’ giocata fissa

Rijeka – Bapoli è sulla carta una partita a senso unico, a favore dei campani. Il divario tecnico-tattico appare troppo netto in favore del Napoli, e il segno ‘2' è ovviamente favorito ad aperure bassissime (tra l'1.20 e l'1.25). Per alzare la quota i professionisti della scommessa propongono possibilità di combo che permetterebbero vincite più interessanti: 2+Over 3,5 a 2,40, successo ospite “a zero” a 1,87 e Parziale/Finale 2/2 a 1,70 in ordine decrescente di difficoltà.

05 Novembre 17:20 Sfida perfetta per far ripartire il Napoli

Dal successo contro l'Atalanta, il Napoli ha giocato 4 gare in 15 giorni, con due vittorie poco convincenti. C'è stato il 2-1 al Benevento e poi l'1-0 alla Real Sociedad. Sono però arrivate anche due sconfitte preoccupanti contro AZ e Sassuolo, con la squadra neroverde capace di sbancare il San Paolo mettendo in luce tutti i limiti della squadra di Gattuso. La sfida di questa sera a Fiume contro il Rijeka in Europa League, per il 3° turno del Girone F, appare la gara perfetta per ripartire: i croati sono al 4° posto nel campionato nazionale e sono ancora a secco di punti in Europa League.

05 Novembre 16:32 Nessun precedente, a Fiume una partita inedita

Non esistono precedenti tra Rijeka e Napoli in Europa, così come non esistono precedenti a livello di competizioni ufficiali tra i campani e club di nazionalità croata. Per gli azzurri di Gattuso è assolutamente una prima volta. Sono 4 i precedenti per il Rijeka con formazioni italiane e quasi tutti sono andati malissimo: 2 sconfitte, un pareggio e una vittoria. C'è stato il doppio confronto con la Juventus nella Coppa delle Coppe 1979/1980 (0-0 e 2-0 per i bianconeri) e quello con il Milan nell’Europa League 2017/2018 finito con una vittoria per parte, 3-2 per i rossoneri a Milano e 2-0 per i croati a Fiume.

05 Novembre 16:00 Mattias Gestranius è l’arbitro di Rijeka – Napoli

Mattias Gestranius  è un direttore di gara finlandese, di 42 anni e una comprovata esperienza internazionale di oltre 10 anni. Sarà l’arbitro indicato dall’Uefa per il match di giovedì sera 5 novembre in Croazia tra il Rijeka padrone di casa e il Napoli di Gennaro Gattuso, terzo turno del Gruppo F di questa Europa League che vede impegnati gli azzurri. Sarà coadiuvato così:

Assistenti: Jan-Peter Aravirta, Mikko Alakare

Quarto arbitro: Joni Hyytia

05 Novembre 15:23 Rijeka – Napoli probabili formazioni

Unica conferma assoluta nel Napoli di Gattuso è l'attacco. Nel successo in terra basca sulla Real Sociedad era stato espulso Victor Osimhen, che sconta il turno di squalifica aprendo le porte della titolarità a Petagna. Per il resto, il tecnico si riserverà di scegliere i migliori a ridosso della partita, decidendo dopo l'ultima rifinitura.

Simon Rozman, allenatore del Rijeka, ha lanciato l'allarme spiegando che la sua squadra è rimaneggiata per via dei casi di positività al coronavirus. Contagio che sta determinando in negativo la vigilia, perché ogni tre ore i giocatori si misurano la temperatura e ogni tre ore il rischio è dover cambiare sempre la formazione che dovrà scendere in campo contro i partenopei.

RIJEKA (5-4-1): Navistic; Tomecak, Galovic, Velkovski, Escoval, Stefulj; Menalo, Pavicic, Andrijasevic, Loncar; Kulenovic. ALL.: Rozman.

A DISP.: Nwolokor, Prskalo, Braut, Arsenic, Anastasio, Capan, Smolcic, Muric, Halilovic, Yateke, Brekalo, Delibegovic.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Lobotka; Politano, Mertens, Elmas; Petagna. ALL.: Gattuso.

A DISP.: Ospina, Contini, Hysaj, Manolas, Ghoulam, Rrahmani, Bakayoko, Fabian Ruiz, Zielinski, Lozano, Insigne.

ARBITRO: Gestranius (Finlandia).

05 Novembre 14:57 Rijeka – Napoli in diretta: dove vederla in TV e streaming

L'incontro del Napoli contro il Rijeka è una partita valida per il 3° turno di Europa League 2020/2021, del Girone F con fischio di inizio alle 18.55. In questa prima fase, il Napoli si sta comportando bene in classifica (secondo) mentre il Rijeka è fermo a zero punti, fanalino di coda. La partita Rijeka – Napoli si potrà seguire in TV solamente sulla piattaforma di Sky, che trasmetterà la gara in diretta in cronaca integrale ed in esclusivamente solamente per gli abbonati.

I canali dedicati a Rijeka – Napoli sono due: il canale 205 (Sky Sport Collection) e il canale 253 (Sky Sport). Ovviamente al di là della cronaca ci saranno i classici collegamenti in studio  nel pre e post partita, con approfondimenti, analisi e le dichiarazioni di tutti i protagonisti. Rijeka – Napoli sarà visibile anche sul canale 484 del digitale terrestre di Sky, sempre a pagamento.

Per chi ha una connessione internet e vuole seguire Rijeka – Napoli in diretta streaming non c'è problema. Si scarica la applicazione di Sky, SkyGo e si può vivere la partita sui propri devices, siano tablet o smartphone. Stesso procedimento per i propri notebook o personal computer.