93' Il tabellino di Milan-Bodo/Glimt

RETI: 15’ Junker, 16’ Calhanoglu, 32’ Colombo, 50’ Calhanoglu, 55’ Hauge.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Gabbia, Theo; Bennacer (80’ Tonali), Kessie; Castillejo (65’ Krunic), Calhanoglu, Saelemaekers; Colombo (57’ Maldini). Allenatore: Pioli.

BODO/GLIMT(4-3-3): Haikin; Sampsted (83’ Solbakken), Moe, Lode, Bjorkan; Brustad Fet (65’ Knoradsen), Berg, Saltnes; Zinckernagel, Junker (90’ Boniface), Hauge. Allenatore: Knudsen.

91' Saltnes si divora il 3-3: sofferenza Milan

Il centrocampista ha avuto sul piede destro la palla del pareggio ma l'ha sprecata calciando alto.

90' Segnalato il recupero: tre minuti di extra-time

L'arbitro croato ha deciso di prolungare il match di tre minuti.

84' Donnarumma salva il Milan su colpo di testa di Saltnes

Il portierone rossonero salva sul colpo di testa di Saltnes e permette al Milan di entrare negli ultimi minuti in vantaggio di un gol.

82' Solbakken vicino al pareggio: trema il Milan

Appena entrato in campo Solbakken è andato vicino al pareggio ma Calabria con un po' di mestiere è riuscito ad avere la meglio e a deviare la conclusione in angolo.

80' Terzo cambio per il Milan: dentro Tonali al posto di Bennacer

Sandro Tonali al posto di Ismael Bennacer: è il terzo cambio per il Milan.

80' Moe salva su Saelemaekers: Milan vicino al poker

Rossoneri vicinissimi al poker con Saelemaekers ma Moe ha salvato con un intervento prodigioso sulla linea. Il difensore ha tenuto a galla i suoi quando tutto sembrava perduto.

75' Il Milan soffre, il Bodo/Glimt spreca

I rossoneri sono in difficoltà perché non riescono a tenere palla mentre i norvegesi non sono in grado di piazzare la zampata del pareggio perché negli ultimi 16 metri mancano di freddezza.

68' Bodo/Glimt ci prova, Milan in affanno

I norvegesi provano a sfruttare la migliore forma fisica ma il Milan, seppur in affanno, riesce a chiudere gli spazi.

65' Secondo cambio per il Milan: Krunic per Castillejo

Seconda sostituzione per i rossoneri, che inseriscono un calciatore di possesso come Krunic al posto di Castillejo.

62' Maldini trova il gol ma è in fuorigioco

Il giovane calciatore rossonero ha trovato il gol dopo uno scatto fulmineo su assist di Calhanoglu ma la sua posizione di partenza è irregolare e la gara resta sul 3-2.

57' Primo cambio Milan: esce Colombo, dentro Maldini

Stefano Pioli effettua la prima sostituzione richiamando Lorenzo Colombo e inserendo Daniel Maldini.

55' Hauge riapre il match: il Bodo/Glimt fa 3-2

Bel tiro dal limite per Jens Peter Hauge, che ha fulminato Donnarumma e ha riaperto il match.

50' Bellissimo gol di Calhanoglu: tris del Milan

Il trequartista rossonero ha siglato la sua personale doppietta con un tiro di controbalzo su calcio d'angolo di Castillejo. Davvero un bel gesto tecnico.

46' Nessun cambio per Pioli e Knudsen: riparte Milan-Bodo/Glimt

Non ci sono modifiche negli assetti di di Milan e Bodo/Glimt: inizia il secondo tempo.

45' Fine primo tempo: Milan in vantaggio per 2-1 sul Bodo/Glimt

Dopo il vantaggio norvegese con Junker, i rossoneri hanno ribaltato la gara con le reti di Calhanoglu e dell'esordiente Colombo, in campo al posto di Ibrahimovic.

37' Castillejo ci prova: tiro deviato in angolo

Colombo scatta in profondità, poi si accentra e serve l'accorrente Castillejo: il tiro dello spagnolo viene deviato in angolo.

32' Riunione tecnica del Bodo/Glimt in mezzo al campo dopo lo svantaggio

I giocatori norvegesi si radunano dopo la rete di Colombo per darsi forza l'un l'altro.

31' Al secondo tentativo segna Colombo: 2-1 per il Milan

Il giovane attaccante del Milan ha realizzato il gol del vantaggio con un tocco comodo da pochi passi: Colombo è stato bravo a farsi trovare pronto sul secondo palo dopo il tacco di Calhanoglu. Secondo quanto riporta Opta, Lorenzo Colombo è il più giovane giocatore del Milan (18 anni e 200 giorni) a trovare il gol in tutte le competizione da M’baye Niang a dicembre 2012 contro la Reggina in Coppa Italia.

25' Colombo ci prova, Haikin risponde con una bella parata

Il giovane attaccante del Milan piazza la palla sotto la traversa dopo un ottimo stop ma il portiere russo alza la palla in angolo.

21' Bennacer si divora il vantaggio: Milan pericoloso

Il centrocampista algerino ha sbagliato da pochi passi il gol del vantaggio su assist delizioso del solito Calhanoglu.

16' Ci pensa sempre Calhanoglu: pareggio del Milan

Il numero 10 ha rimesso subito le cose a posto con un grandissimo tiro di sinistro dal limite. Il turco ha risposto al vantaggio avversario dopo nemmeno un minuto e ha rimesso la gara su binari più comodi.

15' Vantaggio del Bodo/Glimt: gol di Junker

Vantaggio del club norvegese con Junker, che ha anticipato Gabbia e ha infilato alle spalle di Donnarumma. Disattenzione difensiva per il Milan, che subito viene punito.

11' Calabria ci prova: palla alta

Il terzino rossonero ha provato la conclusione da posizione defilata ma la palla è terminata alta sulla traversa.

5' Calhanoglu ci prova da centrocampo: tiro ampiamente fuori

Il turco raccoglie la respinta del portiere del Bodo/Glimt in uscita e dopo un paio di controlli ha provato a colpire con un tiro dalla lunghissima distanza ma la mira è da rivedere.

5' Gara equilibrata, nessuna occasione da gol

Non ci sono ancora sussulti offensivi da parte delle due squadre: gara equilibrata a San Siro.

1' Milan-Bodo/Glimt in diretta: fischio d’inizio

La gara tra Milan e Bodo/Glimt è iniziata: fischio d'inizio del croato Fran Jovic. A far girare per primi il pallone sono stati i norvegesi.

24 settembre 20:15 Chi è Lorenzo Colombo. il ragazzo chiamato a sostituire Ibrahimovic

Ibrahimovic ha dato forfait a causa della positività al Coronavirus e così Lorenzo Colombo si è preso la prima titolarità in una gara europea. L’attaccante classe 2002 prima sembrava destinato al prestito ma le uscite in pre-season hanno portato il club a sceglierlo come vice-Ibra per la stagione 2020/2021. Subito un banco di prova importante per il giovane di Vimercate.

24 settembre 19:50 I precedenti del Milan con le squadre norvegesi

Il Milan ha solo due precedenti contro una squadra norvegese: era la stagione 1996-1997 e ai gironi di Champions i rossoneri pescarono il Rosenborg, il Goteborg e il Porto. L’andata in terra scandinava fu gara senza storia con la vittoria del Diavolo per 4-1 a Trondheim con tripletta di Marco Simone mentre nella gara di ritorno accadde l’incredibile e il Milan cadde per 2-1 a San Siro sotto le reti di Brattbakk e Heggem. A nulla valse il pari di Dugarry. Nel post-partita ci fu l’assedio degli ultras allo spogliatoio, con i norvegesi che lasciarono San Siro fra ironici applausi e i rossonerii barricati per oltre 2 ore fino alla fuga, con scorta, fra le sassate.

24 settembre 19:21 Milan-Bodo/Glimt Formazioni ufficiali

Queste le scelte di Pioli per la gara con il Bodo/Glimt: al posto di Ibrahimovic giocherà il giovane Colombo, Castillejo, Calhanoglu e Saelemaekers alle sue spalle. Ancora panchina per Tonali.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Gabbia, Theo; Bennacer, Kessie; Castillejo, Calhanoglu, Saelemaekers; Colombo. Allenatore: Pioli.

BODO/GLIMT(4-3-3): Haikin; Sampsted, Moe, Lode, Bjorkan; Brustad Fet, Berg, Saltnes; Zinckernagel, Junker, Hauge. Allenatore: Knudsen.

24 settembre 19:00 I convocati del Milan per la gara contro il Bodo/Glimt

Nono sono ore tranquille in casa Milan, che dovrà fare a meno di Leo Duarte e soprattutto Zlatan Ibrahimovic, entrambi positivi al Covid-19. In vista della gara di questa sera alle 20.30 a San Siro contro il Bodo/Glimt Stefano Pioli ha diramato la lista dei convocati: nuova esclusione per Lucas Paquetà, sempre più al centro di voci di mercato, e resta fuori anche Leao, da poco tornato in gruppo dopo una lunga quarantena.

PORTIERI: A. Donnarumma, G. Donnarumma, Tătărușanu.
DIFENSORI: Calabria, Gabbia, Hernández, Kalulu, Kjær, Laxalt.
CENTROCAMPISTI: Bennacer, Çalhanoğlu, Díaz, Kessie, Krunić, Saelemaekers, Tonali.
ATTACCANTI: Castillejo, Colombo, Maldini.

24 settembre 18:30 Milan-Bodo/Glimt, arbitra il croato Fran Jovic

La sfida di Europa League tra Milan e Bodo/Glimt sarà arbitrata dal croato Fran Jovic, coadiuvato dagli assistenti Ivica Modric e Hrvoje Radic. Quarto uomo Mario Zebec.

24 settembre 18:00 Chi può essere l’avversaria del Milan nel play-off di Europa League

Se il Milan dovesse vincere questa sera, e superare il terzo turno preliminare dell’Europa League 2020/2021, si aprirebbero le porte dei play-off: i rossoneri nell’ultimo ostacolo prima dei gironi se la dovranno vedere con la vincente tra Besiktas e Rio Ave.

24 settembre 17:30 Ibrahimovic positivo al Covid-19: dopo Duarte anche lo svedese

La vigilia della gara è stata piuttosto concitata perché sono state riscontrate due positività al Covid-19 nel gruppo squadra: ieri è toccato al difensore Leo Duarte, messo immediatamente in quarantena a domicilio, e oggi Zlatan Ibrahimovic. Entrambi non saranno a disposizione questa sera e l'attaccante svedese dovrebbe saltare anche la gara di campionato contro il Crotone e sono a rischio anche il possibile play-off di Europa League e la gara con lo Spezia. È arrivato anche un messaggio sui social da parte di Ibra: "Sono risultato negativo al Covid ieri e positivo oggi. Il Covid ha avuto il coraggio di sfidarmi. Cattiva idea".  Tutti gli altri tamponi effettuati sul gruppo squadra sono risultati negativi.

24 settembre 17:00 Le probabili formazioni di Milan-Bodo/Glimt

L’assenza di Ibrahimovic  non dovrebbe portare Pioli a effettuare grossi cambiamenti nello scacchiere rispetto alla gara contro lo Shamrock Rovers di sette giorni: il tecnico potrebbe affidarsi al giovane Colombo senza andare a modificare il resto della squadra oppure spostare Castillejo nel ruolo di punta e inserendo Brahim Diaz sulla fascia. Rimandato l’esordio dal 1’ di Tonali: a centrocampo confermato Kessié e Bennacer. A difesa della porta di Donnarumma Calabria, Kjaer, Gabbia e Theo Hernandez.

Il tecnico del Bodo/Glimt, Kjetil Knutsen, dovrebbe confermare la stessa formazione di giovedì scorso con Haikin in porta, la difesa composta da Lode e Hoibraaten al centro con Konradsen e Bjorkan sulle corsie laterali. A centrocampo ci sarà Berg, a segno contro lo Zalgiris; supportato da una parte da Fet e dall’altra da Saltnes mentre il tridente offensivo sarà composto da Zinckernager, Boniface e Hauge.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Gabbia, Hernandez; Kessie, Bennacer; Castillejo, Calhanoglu, Saelemaekers; Colombo. Allenatore: Pioli

BODO/GLIMT (4-3-3): Haikin; Sampsted, Lode, Hoibraten, Bjorkan; Fet, Berg, Saeltnes; Zinckernagel, Boniface, Hauge. Allenatore: Knutsen

24 settembre 16:30 Dove vedere Milan-Bodo/Glimt in diretta TV e streaming

Milan-Bodo/Glimt, gara valida per il terzo turno preliminare di Europa League 2020/2021, sarà trasmessa in esclusiva da DAZN e sarà visibile in TV, per chi è in possesso di una SmartTv, collegandosi all'app della piattaforma streaming attraverso una buona connessione a Internet. In alternativa si potrà connettere il proprio televisore attraverso un supporto come Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast. Il match non sarà visibile invece sul canale DAZN 1 e dunque sull'emittente satellitare Sky. Per seguire Milan e Bodo/Glimt in streaming invece basterà collegare direttamente i propri dispositivi portatili o computer all'applicazione di DAZN.