Giro d'Italia
9 Maggio 2021
14:01

“Da Torino a Milano”: Nizzolo al Giro d’Italia con l’autocertificazione stampata sul casco

Giacomo Nizzola si è presentato alla seconda tappa del Giro d’Italia con un’autocertifcazione stampata sul proprio casco. Il ciclista milanese ha spiegato che questo rappresenta un modo per dare forza e onorare il nostro Paese e l’Europa in generale dopo un anno vissuto alle prese con il Covid.
A cura di Fabrizio Rinelli
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Giro d'Italia

È ufficialmente partita la seconda tappa del Giro d’Italia 2021, la Stupinigi-Novara di 179 chilometri. Ennesimo appuntamento importante con il Giro che Giacomo Nizzolo vorrà sicuramente onorare in tutti i modi possibili. Alla vigilia della difficile tappa infatti, il 32enne ciclista milanese ha provato a strappare un sorriso a tutti anche sdrammatizzando sul periodo vissuto dall'Italia e dall'Europa in quest'anno vissuto alle prese con il Covid-19. Nizzolo si è infatti presentato a questa tappa con un'autocertificazione stampata sul proprio casco.

L'oggetto che più di tutti ha caratterizzato la pandemia e i giorni del lokdown. All'interno del documento si legge: "Lo spostamento è determinato da: vittorie di tappa". Un modo simpatico per cercare di alleggerire un po' l'umore di un intero Paese che oggi ha voglia di tornare a vivere lasciandosi alle spalle tutto ciò che è accaduto a cavallo tra il 2020 e il 2021. "Da Torino a Milano" c'è scritto sul caso, specificando il tragico che Nizzolo dovrà percorrere in sella alla sua bici del Team Qhubeka Assos.

Le parole di Nizzola alla vigilia della seconda tappa del Giro d'Italia

"Mi sembrava un bel modo, ironico e simpatico, per onorare l'Italia – ha dichiarato alla vigilia della tappa – Con questo casco voglio onorare l’Italia e l’Europa per quanto vissuto in generale sperando di non usare più un’autorcerifcazione del genere per girare".

Giacomo Nizzolo ha poi parlato anche dei suoi personalissimi obiettivi in questo Giro d'Italia. Nizzola è infatti il corridore che ha ottenuto più podi senza centrare una vittoria: "Mi manca nel mio palmares ma spero che il valore non venga collegato solo a quello ma è sicuramente qualcosa che cerco".

44 contenuti su questa storia
Egan Bernal a Milano vince il Giro d'Italia 2021, sul podio Damiano Caruso e Yates
Egan Bernal a Milano vince il Giro d'Italia 2021, sul podio Damiano Caruso e Yates
Giro d'Italia, Yates vince la 19a tappa e lancia la sfida a Egan Bernal
Giro d'Italia, Yates vince la 19a tappa e lancia la sfida a Egan Bernal
Daniel Martin vince la 17a tappa del Giro d'Italia, in difficoltà la maglia rosa Egon Bernal
Daniel Martin vince la 17a tappa del Giro d'Italia, in difficoltà la maglia rosa Egon Bernal
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni