27 Maggio 2021
12:12

Zidane lascia il Real Madrid, è ufficiale: “Rispettiamo la sua decisione”

Zinedine Zidane non è più l’allenatore del Real Madrid. Il club spagnolo ha ufficializzato l’addio del mister francese attraverso un comunicato ufficiale, che fa seguito ai colloqui di ieri, quando aveva esternato la sua volontà di lasciare. Futuro tutto da scrivere per l’ex centrocampista, che sicuramente non approderà alla Juventus pronta ad ufficializzare Allegri.
A cura di Marco Beltrami

È ufficiale l'addio di Zinedine Zidane al Real Madrid. Il club spagnolo in un comunicato ha formalizzato la partenza del mister transalpino, facendo seguito ai colloqui della giornata di ieri. La società di Florentino Perez ha augurato il meglio a Zizou dimostrando di voler rispettare la sua scelta. Quale sarà il suo futuro? Niente Juventus per il francese, che potrebbe anche fermarsi per un po' aspettando magari la chance di accomodarsi sulla panchina della nazionale transalpina.

Nessun colpo di scena per i Blancos. Zinedine Zidane è a tutti gli effetti un ex per il Real Madrid. L'allenatore ha deciso di lasciare le merengues e già nella giornata di ieri aveva confermato a spogliatoio e dirigenza la sua decisione. Una decisione che nasce da lontano, già nei primi giorni del 2021, quando i risultati negativi e anche l'esperienza Covid avevano prodotto in lui un vero e proprio logorio, che l'aveva portato a pensare all'addio. Una scelta che Florentino Perez non ha potuto che assecondare, con l'obiettivo anche di aprire un nuovo ciclo al Real.

Questo il comunicato del Real: "Il Real Madrid annuncia che Zinedine Zidane ha deciso di concludere la sua esperienza come allenatore del nostro club. Ora è il momento di rispettare la sua decisione e mostrargli il nostro apprezzamento per la sua professionalità, dedizione e passione in tutti questi anni e per ciò che la sua figura rappresenta per il Real Madrid. Zidane è uno dei grandi miti del Real Madrid e la sua leggenda va oltre quello che è stato come allenatore e giocatore del nostro club. Sa di essere nel cuore del Real Madrid e che il Real Madrid è e sarà sempre la sua casa".

Quale futuro per Zidane? Nelle scorse ore si era ipotizzato anche un gioco d'incastri, con la possibilità di un approdo alla Juventus, con la sua eredità a Madrid presa da Max Allegri. E invece sarà proprio quest'ultimo a guidare i bianconeri, con Zizou che invece potrebbe anche decidere di prendersi un anno sabbatico. Non è da escludere per lui anche una possibilità importante a partire da settembre, post Europei, quando la panchina della Francia attualmente occupata da Deschamps potrebbe liberarsi.

Karim Benzema positivo al Covid-19: l'attaccante del Real Madrid è in isolamento
Karim Benzema positivo al Covid-19: l'attaccante del Real Madrid è in isolamento
Juve, Real Madrid e Barcellona ripartono all'attacco: "Sviluppiamo la Superlega"
Juve, Real Madrid e Barcellona ripartono all'attacco: "Sviluppiamo la Superlega"
Il Real Madrid si arrende alla crisi: "Tutti i giocatori sono in vendita"
Il Real Madrid si arrende alla crisi: "Tutti i giocatori sono in vendita"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni